Maltempo, il Regno Unito nella morsa di neve e gelo: record di -16°C in Scozia, Londra imbiancata [FOTO]

Maltempo, il Regno Unito è stretto nella morsa di neve e gelo: record di freddo in Scozia, mentre si registrano accumuli di neve fino 30cm nell'Aberdeenshire

/
MeteoWeb

L’ondata di freddo e neve che sta colpendo l’Europa centrale e orientale, sta avendo i suoi effetti anche sul Regno Unito, stretto nella morsa di neve e gelo. Tra le grandi città, si registrano temperature minime di -3°C a Londra, Edimburgo, -2°C a Manchester, Glasgow. Temperature abbondantemente sotto lo zero in Scozia, col record di -16°C ad Altnaharra, sulle Highlands.

Si registrano forti disagi nei trasporti del Paese, dall’Inghilterra fino alla Scozia. Mentre vengono diffuse le immagini di una Londra imbiancata (vedi foto della gallery scorrevole in alto), la popolazione si prepara per nuove difficolta’, visto che le previsioni meteo indicano che sono in arrivo altre precipitazioni nevose. Finora si registrano punte di 30cm di neve nell’Aberdeenshire e fino a 26cm in alcune parti dell’Inghilterra orientale. Molte strade sono di difficile percorrenza se non interrotte, in varie parti del Paese, soprattutto in Scozia. Ne risente anche il trasporto ferroviario, con una serie di ritardi su molte linee. National Rail ha consigliato ai passeggeri di verificare eventuali interruzioni prima di intraprendere un viaggio. Il maltempo ha colpito anche la campagna vaccinale anti-Covid: alcuni centri sono stati chiusi in attesa che le condizioni meteo migliorino.