Meteo, freddo e neve a Mosca: -18°C e i fiumi si congelano nella capitale russa [FOTO]

A causa del gelo, i fiumi si sono congelati nella capitale russa, che oggi ha registrato una temperatura minima di -18°C. Le foto

  • Foto di Sergei Ilnitsky / Ansa
    Foto di Sergei Ilnitsky / Ansa
  • Foto di Sergei Ilnitsky / Ansa
    Foto di Sergei Ilnitsky / Ansa
  • Foto di Sergei Ilnitsky / Ansa
    Foto di Sergei Ilnitsky / Ansa
/
MeteoWeb

Dalla Russia, arriva l’aria fredda che sta interessando l’Europa centro-orientale, fino a Regno Unito e Francia, determinando temperature polari e tanta neve. Oggi a Mosca, è stata registrata una temperatura minima di -18°C e intense nevicate hanno ricoperto la città di bianco. Ma a causa del gelo, i fiumi si sono congelati nella capitale russa, come dimostrano le foto della gallery scorrevole in alto.

San Pietroburgo ha registrato una temperatura minima di -17°C, mentre Pskov ha registrato -16°C.