Nel sequel di Sex and the City protagonista anche il coronavirus: “gli autori prenderanno in considerazione tutte le possibilità”

Le fan attendono con ansia il nuovo sequel di Sex and The City, intanto trapelano curiosi dettagli: anche il coronavirus sarà tra i protagonisti

MeteoWeb

Le scorse settimane ha fatto tanto discutere l’annuncio del nuovo sequel di Sex and The City. Tra critiche e clamorose assenza, adesso spuntano delle novità importanti: nel sequel ci sarà anche la pandemia di coronavirus. Ad annunciarlo è stata Sarah Jessica Parker a Vanity Fair USA: “una parte ovvia della sceneggiatura“. Gli attori non hanno ancora ricevuto dagli autori i copioni ma sono stati svelati akcuni dettagli: “esperienze di vita, opinioni sulla politica mondiale e questioni sociali“. La sceneggiatura che includerà il coronavirus potrebbe raccontare “come cambiano le relazioni quando spariscono gli amici? Sono sicura che gli autori prenderanno in considerazione tutte le possibilità“, ha affermato ancora Sarah Jessica Parker.