AstraZeneca, finanziere muore a Formia: due giorni fa aveva ricevuto il vaccino

Un finanziere di 48 anni è morto stamattina a Formia, due giorni dopo aver ricevuto il vaccino sviluppato da AstraZeneca

MeteoWeb

Un finanziere di 48 anni è morto stamattina a Formia. Due giorni fa, aveva ricevuto il vaccino contro SARS-CoV-2 sviluppato da AstraZeneca . Secondo una prima ricostruzione, sembra che l’uomo avesse avuto dei problemi di carattere fisico ieri, ma questa mattina si è recato lo stesso al lavoro. Poi un malore una volta giunto in caserma. L’uomo è stato soccorso dai colleghi, che hanno avvertito immediatamente il 118. Il militare, però, è morto presso l’ospedale di Formia. Il finanziere R.T., abitava a Scauri e prestava servizio presso il Centro Navale Formia della Guardia di Finanza.

Sono in corso accertamenti per verificare se ci possa essere un nesso tra la vaccinazione e il decesso.