Gli Skyline più belli del pianeta

Il profilo urbano delle città rivaleggia con l'opera di madre natura, poichè lo spettacolo degli skyline più belli del pianeta ci fa fare il giro del mondo lasciandoci senza fiato

/
MeteoWeb

Se c’è un panorama in cui l’uomo ha deciso di rivaleggiare ad armi pari con la bellezza della natura è quello dello skyline degli skyline più belli del pianeta; poiché lo skyline può essere un panorama urbano o spesso anche solo il profilo di una città delineato dai suoi edifici più riconoscibili.

Moderne e punteggiate da grattacieli e simboli universali come New York o Dubai, antiche come l’antica Atene o la Firenze rinascimentale o esotiche e lontane come Bangkok che mette in mostra il suo profilo all’orizzonte grazie allo Skytrain (la metropolitana sopraelevata), le città presentano il loro volto migliore proprio con lo skyline.

New York la regina degli skyline

new yorkNon si poteva partire che da New York per stilare una lista degli Skyline più belli del pianeta. Il solo pronunciare la parola skyline ci fa, infatti, immaginare proprio la Grande Mela.

La megalopoli non è solo la città più popolosa degli Stati Uniti ma anche una delle più belle; nel suo skyline gli elementi più distintivi sono: la Statua della Libertà, il Ponte di Brooklyn, l’Empire State Building e i celebri grattacieli di Manhattan.
Le luci della notte di New York parlano di una città che non dorme mai e che ha sedotto l’immaginario di tutti grazie ai registi cinematografici che hanno scelto di immortalarla in migliaia di film e ai turisti che nelle foto hanno diffuso per oltre un secolo il suo riconoscibilissimo profilo.

La sinfonia di luci di Hong Kong

hong kong symphony of lightsTra questi monumenti non ufficiali delle città che sono gli skyline, uno tra i più belli è certamente quello di Hong Kong.
La città si merita tra i primi posti in una classifica immaginaria anche solo per il fatto che il suo skyline conta quasi 8.000 edifici che lo rendono impossibile da dimenticare.

Uno dei punti di forza di Hong Kong è certamente lo spettacolo che viene detto “A Symphony of Lights”, soprannome dovuto al fatto che le luci dei 40 grattacieli più significativi della metropoli si imprimono con la loro definizione delle zone più importanti della città.

Dubai lo skyline che fa sognare l’oriente

dubaiQuello di Dubai negli Emirati Arabi Uniti è diventato negli ultimi decenni uno degli skyline più riconoscibili e famosi del mondo, sono oltre 1000 gli edifici e quasi 4 chilometri quadrati di superficie a caratterizzarlo e farne un panorama unico nel suo genere.

Continuando con i numeri di questa città da record, Dubai ospita 108 edifici più alti di 180 metri; il più alto è il Burj Khalifa che raggiunge gli 828 metri ed è il grattacielo più alto del mondo, l’edificio con più piani al mondo, sono 163 ed è anche la torre d’osservazione e la moschea più alta del mondo.

Firenze lo skyline dell’arte italiana

firenze skylineNon sono solamente i grattacieli a rendere celebre uno skyline, infatti, nel caso della nostra splendida penisola è l’arte a definire il prestigioso profilo di molte tra le più belle città del mondo.

Chiunque si trovasse a Firenze sul Campanile di Giotto, sulla Torre di Arnolfo a Palazzo Vecchio o sulla cupola del Brunelleschi del duomo fiorentino può sperimentare il panorama urbano che conserva intatto tutto il fascino del Rinascimento. Non è un caso se oltre ad essere una delle mete più ricercate del turismo mondiale il centro storico di Firenze è anche Patrimonio dell’umanità dell’Unesco.

Il mondo antico sull’orizzonte di Atene

ateneSe Firenze è la culla del Rinascimento, Atene preserva intatto il fascino dell’Antica Grecia. Un vero e proprio Olimpo è l’Acropoli di Atene con il Partenone che svetta da 2500 anni ricordandoci la potenza ideologica di un impero senza fine.

Lo skyline di Atene ci racconta la nascita della democrazia e della filosofia, della retorica e del mito omerico, ci narra millenni di storia conservati per la fortuna di tutti i milioni di visitatori che dalla collina del Licabetto possono sperimentare la vista intera della città.

Lo skyline che non ti aspetti: Instanbul

istanbul-skylineConosciuta come Costantinopoli e Bisanzio, Istanbul domina lo Stretto del Bosforo e a cavallo sul Mar di Marmara è l’unica città che sussiste su due continenti contemporaneamente: l’Asia e l’Europa.

È proprio arrivando in città dal mare che i visitatori si lasciano sedurre dal non convenzionale skyline di Istanbul che consta delle alte guglie dei minareti e delle cupole delle moschee, su tutte la magnifica Santa Sofia.

I più audaci e contemporanei turisti amano però godere del profilo notturno della città dai locali che si trovano sui tetti di celebri edifici come il Rami da cui si gode un’impareggiabile vista sulla Moschea Blu.

Lo skyline di Bangkok

bangkokUno dei più belli tra gli skyline asiatici è quello di Bangkok la capitale della Thailanda.
Il cuore della città è il centro urbano più trafficato al mondo e proprio per muoversi più agevolmente tra le vie della metropoli è stata creato lo Skytrain, una metropolitana sopraelevata che mette in contatto proprio con la Bangkok contemporanea.

Con lo Skytrain, che porta da Siam Square a Sathon in soli dieci minuti, è consentito apprezzare la città da una prospettiva privilegiata, sbirciando tra i nuovi cantieri che sorgono incessantemente tra le inestricabili strade, i giardini dei palazzi delle élite cittadine alla città vecchia con il suo intramontabile fascino.

La Seattle degli show tv americani

seattleSe c’è uno skyline che come pochi altri è stato reso celebre dalla serialità televisiva americana (su tutti la Grey’s Anatomy di Shonda Rhimes) è Seattle, una delle città più importanti dello Stato di Washington.

La city si trova a circa 150 chilometri dal confine canadese, tra un braccio dell’Oceano Pacifico che prende il nome di Puget Sound e il lago Washington.
Lo skyline è creato da una straordinaria commistione tra le strutture architettoniche come lo Space Needle e la natura montana del monte Rainer, che costituisce lo sfondo su cui si staglia Seattle.

Con Sydney lo skyline dell’Australia

sydneyAnche l’Oceania ha uno tra gli skyline più belli del pianeta, si tratta di quello di Sydney, capitale del Nuovo Galles del Sud e città più popolosa dell’Australia.
Della metropoli stupisce l’armoniosa composizione di palazzi, grattacieli e tante altre strutture tra cui spiccano le famose vele della Sydney Opera House, il fiore all’occhiello in una città bagnata da un mare sempre azzurro e cristallino e il cui tetto è un cielo senza nuvole.