La cenere dell’Etna ricopre Reggio Calabria: le FOTO che arrivano dalla città dello Stretto

Lo spettacolare parossismo dell'Etna di ieri sera ha causato tremore vulcanico e boati, ma anche emissione di cenere che questa mattina è arrivata fino a Reggio Calabria

/

 

Ieri sera si è verificato un nuovo parossismo dell’Etna: è il quarto in pochi giorni. L’eruzione, che ha causato tremore vulcanico e boati molto intensi, si è conclusa poco dopo la mezzanotte. Come mostrano le foto a corredo dei nostri articoli si è trattato di un parossismo spettacolare, quello che si è generato nella tarda serata di ieri. ‘A Muntagna si è arrabbiata è ha eruttato lava e cenere. Quest’ultima, trasportata dal vento, non solo ha ricoperto i comuni etnei, ma ha attraversato lo Stretto di Messina arrivando fino in Calabria. Nelle foto della gallery scorrevole in alto è possibile vedere la condizioni delle strade e delle auto, questa mattina, a Reggio Calabria.