Previsioni Meteo: oggi più sole e caldo al Centro/Sud, temporali in arrivo su Alpi e Prealpi

Previsioni Meteo: torna una circolazione occidentale sull'Italia, in prevalenza asciutta e anche un po' più calda. Flusso più instabile su estremo Nord. I dettagli per oggi

La correnti più fresche che hanno caratterizzato la circolazione sul Mediterraneo centrale e sull’Italia nelle ultime ore, sono in evoluzione verso Est. Le previsioni meteo computano, a partire da oggi, un ripristino di correnti occidentali con doppia caratteristica sull’Italia: al Nord via via più umide e responsabili anche di più piogge; al Centro Sud, più secche e progressivamente più calde, ancor più nei prossimi giorni, in particolare sulle regioni meridionali. Sulla base di questi dati, la temperatura è destinata ad aumentare un po’ su tutti i settori, a iniziare già oggi, poi di più nel corso dei prossimi giorni, specie al Centro Sud.  Nel frattempo, le prossime ore saranno caratterizzate da una fase più ampiamente stabile soleggiata su buona parte del paese, per un generale calo della pressione, salvo una tendenza a peggioramento nel pomeriggio-sera sulle aree più settentrionali. Ma vediamo il dettaglio per oggi, fino alla mezzanotte prossima.

In questa mattinata,  i cieli si presentano generalmente soleggiati sulla gran parte delle regioni, salvo la presenza di nubi medio-alte, perlopiù innocue, sulle aree centro-orientali del Nord, con cieli un po’ più chiusi. Nubi basse riguardano diffusamente la Liguria, localmente i settori appenninici tosco-emiliani più settentrionali e, in forma ancora più estesa, i settori alpini e prealpini centro-occidentali, ma ugualmente senza precipitazioni degne di nota o soltanto qualcuna occasionale sulle Alpi. Altrove, sole dominante, salvo qualche velatura in transito. Per le ore pomeridiane, le previsioni meteo  computano un peggioramento del tempo sui settori alpini centro-occidentali, con l’arrivo di rovesci e locali temporali sulla Valle d’Aosta, alto Piemonte, localmente Lombardia e settori alpini del Torinese occidentale. Nubi irregolari più diffuse al Nord, sole prevalente al Centro-Sud, salvo velature sparse al Centro e sulla Sardegna. In serata, ulteriore intensificazione dell’instabilità sui settori alpini e prealpini un po’ tutti, con rovesci e temporali in intensificazione, anche forti sulla Valle d’Aosta e, ancor più, su alto Piemonte, settore Ossola, Verbano, anche verso il Comasco, Varesotto, Lecchese e sul Nordovest Lombardia in genere. Nubi un po’ più intense anche sul resto del Nord, con qualche pioggia sparsa sulla Lombardia meridionale, sul Nord della Romagna, sul basso Veneto e occasionali piovaschi anche sulla Liguria. Più nubi localmente anche al Centro, tra la Toscana, l’Umbria e le Marche, ma qui senza piogge, continueranno cieli perlopiù sereni sulle isole maggiori e al Sud.  Abbiamo già rilevato le temperature, secondo le previsioni meteo in generale aumento un po’ su tutto il paese, con valori massimi mediamente compresi tra +23 e +26°C in pianura, ma qualche punta anche fino a +27/+28°C al Sud. Infine, uno sguardo ai venti che torneranno a soffiare moderati o anche localmente forti in prevalenza dai quadranti meridionali, più intensi su Centro Nord Appennino, sui bacini centro-settentrionali un po’ tutti e sui Mari e Canali delle isole maggiori; venti moderati o localmente forti ancora settentrionali, sul Canale d’Otranto.