Previsioni Meteo: peggioramento con rovesci e temporali, localmente anche forti. FOCUS sulle aree più colpite

Previsioni Meteo: arriva un cavo depressionario nordatlantico più incisivo, in affondo tra la Sardegna e il Tirreno, con instabilità più diffusa e anche più intensa su molte regioni. Clima sempre fresco e piuttosto ventilato. I dettagli

MeteoWeb

Sta avanzando in queste ore dalla Francia un nuovo cavo depressionario verso il bacino centrale del Mediterraneo. Come da previsioni meteo, in questa fase mattutina il cavo d’onda instabile è già penetrato sui settori nord-occidentali del bacino, con vorticità in intensificazione, lungo la curvatura ciclonica, in particolare in direzione della Sardegna. È proprio sull’isola, specie sui settori settentrionali, e poi sul Mare di Corsica, Bocche di Bonifacio, che sono già in atto rovesci e locali temporali via via in trasferimento verso il resto della Sardegna. Sul resto dell’Italia, al momento la nuvolosità è piuttosto circoscritta, con nubi basse e maggiore copertura del cielo sulle Alpi orientali, diffusamente sul Friuli-Venezia Giulia, tra la Liguria centro-orientale e alta Toscana, con qualche addensamento e occasionali rovesci, magari qualcuno più determinato sul Nord Toscana, Pistoiese ma, nella sostanza, ancora tempo in prevalenza asciutto. Bel tempo e sole dominante sulle rimanenti regioni , salvo nubi irregolari sulla Calabria centro-settentrionale, localmente sulla Campania occidentale, su Lazio, Umbria e Toscana.

Per il prosieguo della giornata, le previsioni meteo computano dapprima una estensione dell’instabilità a tutta la Sardegna, con piogge e rovesci diffusi, anche locali temporali forti sui settori settentrionali, addensamenti via via verso le ore centrali anche sulla Liguria, localmente sul Sudest Piemonte, Pavese e poi Emilia, con rovesci sparsi, e altri sulle aree orientali e sul  Friuli-Venezia Giulia, localmente già moderati o in qualche caso forti. Nel corso del pomeriggio, peggioramento più esteso su tutto il Nord, sulle aree centro-settentrionali, Toscana, Lazio, localmente Umbria, Ovest Abruzzo e ancora sulla Sardegna con piogge, rovesci e temporali diffusi, forti sul Veneto centro-meridionale, anche con rischio di grandinate; fenomeni moderati o forti diffusamente sulla Lombardia centro-meridionale, sul Sud Piemonte, sulla Liguria, Emilia localmente su Toscana, Nordest Sardegna e Lazio. Nubi in aumento anche verso il medio Adriatico, la Campania, il Nord della Puglia, fino al basso Tirreno, Cosentino, ma qui con fenomeni più irregolari e mediamente deboli. Tempo più asciutto sul basso Adriatico, sulle aree ioniche e sulla Sicilia, ancora con ampio soleggiamento.

Le previsioni meteo per la sera computano un peggioramento del tempo anche verso il Sud, con piogge sparse, localmente anche moderate o forti sulla Campania occidentale; maltempo con piogge forti anche su basso Lazio, rovesci irregolari, ma piuttosto diffusi sul resto del Centro e sulle aree centro-orientali del Nord, locali sulla Romagna. Migliora sul Piemonte, sulla Liguria, anche su Ovest Lombardia, Emilia, alta Toscana e  su tutta la Sardegna. La temperatura è prevista in ulteriore calo su gran parte del paese, in maniera più apprezzabile sulle aree centrali un po’ tutte, specie su Toscana, Lazio, Umbria e sulla Sardegna, anche su Emilia, Campania, Nord Puglia, con valori su queste aree fino a 4°C sotto media. Valori in calo anche in Sicilia, benchè più mite che altrove per via di un più ampio soleggiamento, più o meno stazionari e nella media sull’estremo Sud peninsulare, in particolare sulla Calabria ionica. Da evidenziare sempre una ventilazione sostenuta dai quadranti sud-orientali sui bacini adriatici, da Sud sullo Jonio centro-orientale e da Sud Ovest su quello occidentale; venti  moderati o forti da Ovest/Nordovest sui Canali e mari delle isole maggiori, sulle Bocche di Bonifacio e sul Mare di Corsica.