Coronavirus, quante persone sono state vaccinate? Media del 20-25% in quasi tutte le regioni

Coronavirus, omogeneità dei dati tra le regioni per quanto riguarda le persone vaccinate: la media è del 20-25% in quasi tutte le regioni/province autonome

La campagna di vaccinazione contro il virus SARS-CoV-2 procede spedita in Italia, tanto che ormai è stata raggiunta la media si aggira intorno alle 500.000 somministrazioni al giorno. Ma quante persone sono state vaccinate in ogni regione? Lo scopriamo grazie al grafico elaborato dal Dott. Luca Fusaro.

Il grafico mostra le persone vaccinate in ogni regione in rapporto alla popolazione a cui è destinato il vaccino, ossia le persone con dai 12 anni in su. Emerge chiaramente un’omogeneità dei dati. Quasi tutte le regioni/province autonome hanno vaccinato tra il 25% e il 20% delle proprie popolazioni. Dati migliori in Basilicata (24,95%), Liguria (24,56%), Lombardia (24,22%) ed Emilia Romagna (24,02%). I dati peggiori si registrano in Sardegna (17,88%) e provincia autonoma di Trento (16,50%).

Coronavirus, decessi dimezzati rispetto ad aprile: a maggio 2021 lo stesso numero di morti di maggio 2020 – GRAFICI