Grigliate Astronomiche sotto ai cieli dell’Umbria, ritorna la celebre rassegna di eventi per gli appassionati di stelle

Tornano le tradizionali Grigliate Astronomiche sotto allo splendido cielo stellato del millenario Castello di Petroia

MeteoWeb

Con l’arrivo dell’estate, le tradizionali Grigliate Astronomiche sotto allo splendido cielo stellato del millenario Castello di Petroia, location certificata tra “I Cieli Più Belli d’Italia”, fanno il loro ritorno. L’edizione 2021 della rassegna si svolgerà tutti i venerdì di luglio e martedì 10 agosto.

Nella piazza di “bianco sassolino”, al calar della sera, un grande braciere riempirà di bagliori le mura del castello e di sapori il palato degli ospiti.

Mastro Massimo, con la sua sapiente Ars Culinaria, si destreggerà tra le scintille di carboni ardenti per offrire agli invitati la famosa bruschetta umbra e le rinomate carni locali tra cui la chianina delle valli di Petroia.

Dopo la cena, gli esperti di Astronomitaly introdurranno gli ospiti alla conoscenza del cielo. Muniti di telescopi professionali, sovrastati dalla maestosa Via Lattea, le guide astroturistiche illustreranno le meraviglie del Cosmo, offrendo un menù di oggetti ed eventi celesti estremamente appetitoso ad ogni serata. Il programma della rassegna, infatti, permetterà agli ospiti di spaziare nel Cosmo, esplorando l’Universo dal reame del Sistema Solare fino alle profondità dello spazio, contemplando la luce proveniente da oggetti distanti migliaia, o milioni, di anni luce.

A spasso tra le meraviglie del cielo stellato

Lontani dall’inquinamento luminoso urbano, i cieli di Petroia sono perfetti per apprezzare le costellazioni tipiche di questi caldi mesi estivi. Imparare a riconoscerle e ad orientarsi nel cielo sarà una delle attività principali proposte durante le osservazioni.

Nelle costellazioni dell’Aquila, della Lira e del Cigno, tra le protagoniste assolute delle notti estive, si trova un punto di riferimento ben conosciuto dagli appassionati delle osservazioni visuali del cielo stellato: è il Triangolo Estivo, formato dalle stelle Altair, dalla brillante Vega e dalla remota supergigante Deneb. Le stelle del Cigno Sadr, Fawaris, Gienah, Albireo e la già citata Deneb vanno poi a delineare un altro celebre asterismo facile da individuare: la Croce del Nord.

Non solo stelle in questa regione della volta celeste. Binocoli e telescopi saranno in grado di mostrare tre oggetti lontani, o del profondo cielo, assolutamente imperdibili: l’ammasso aperto Messier 29 e le nebulose planetarie Messier 27 e Messier 57.

La Luna Piena di luglio, tradizionalmente conosciuta come la Luna del Cervo, dominerà la serata del 23 luglio mentre venerdì 30 luglio saranno due autentici pesi massimi a contendersi il ruolo di protagonista della serata: Giove, con i suoi 4 satelliti galileiani (Io, Europa, Ganimede e Callisto) e Saturno, il gioiello del Sistema Solare grazie al suo incredibile sistema di anelli.

L’ultimo appuntamento sarà incentrato sulla celeberrima Notte di San Lorenzo, martedì 10 agosto, situata in prossimità del picco delle Perseidi, le meteore che stupiscono ogni anno nelle notti d’agosto. Lo sciame di “stelle cadenti” prende vita quando il nostro pianeta attraversa il flusso di particelle e corpuscoli espulsi dalla cometa 109P/Swift-Tuttle. Gli astanti avranno la possibilità di avvistare decine di meteore, fino a 100 in un’ora nel momento di massima attività.

Le Grigliate Astronomiche: una tradizione di successo

Le Grigliate Astronomiche sono organizzate da Astronomitaly in partnership con il Castello di Petroia nel perseguimento dell’obiettivo comune di valorizzare e promuovere le bellezze naturalistiche dell’Umbria, in un’ottica di turismo sostenibile e responsabile. La rassegna ha ottenuto grande successo di pubblico nelle edizioni passate e ha vinto il Premio Italive 2016 per il Miglior Evento Enogastronomico d’Italia.

Astronomitaly è la Rete Nazionale del Turismo Astronomico che ha ideato la Certificazione “I Cieli Più Belli d’Italia” per poter valorizzare i luoghi del nostro Paese in cui poter tornare ad ammirare il cielo stellato grazie alla bassa percentuale di inquinamento luminoso. Organizzando appuntamenti di osservazione del cielo stellato ed esperienze turistiche sostenibili, Astronomitaly guida lo sviluppo del turismo astronomico in Italia.