11 giovani ricevono il vaccino AstraZeneca al posto di Moderna: l’errore nell’hub di Empoli

A causa di un errore, 11 persone - età media 36 anni - hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca al posto del siero Moderna

MeteoWeb

Stamattina 11 persone – eta’ media 36 anni – hanno ricevuto il vaccino contro SARS-CoV-2 nell’hub vaccinale di Empoli (Firenze). Avrebbero dovuto ricevere il siero sviluppato Moderna ma per un errore è stato loro somministrato il vaccino AstraZeneca. A rendere noto quanto accaduto la Asl Toscana centro, che spiega di aver gia’ individuato e intercettato le persone alle quali e’ stato somministrato il vaccino ‘sbagliato’, residenti nelle province di Firenze e Pistoia.

Ad accorgersi di quanto accaduto e’ stato il personale sanitario: al termine della mattinata ha scoperto che il conto delle fiale utilizzate non tornava. L’Asl fa sapere che rimediera’ proponendo loro una seconda dose ‘eterologa’ utilizzando un siero diverso da AstraZeneca. Il direttore generale dell’azienda sanitaria, Paolo Morello Marchese, si e’ scusato per l’accaduto e spiegato che “attraverso il rischio clinico aziendale si procedera’ con un audit per ricostruire la dinamica della seduta e le ragioni dell’errore compiuto al fine di evitarne la ripetizione”.