Il Meteo in Veneto: pressione in aumento, poche nubi e rialzo termico

Domani cielo sereno, salvo qualche temporaneo e modesto annuvolamento, più che altro in montagna

MeteoWeb

Al livello del mare la pressione è in progressivo aumento, in quota a inizio periodo si protende da sud un promontorio anticiclonico; in tali condizioni, sul Veneto ci sono poche nubi e le temperature gradualmente risalgono; per fine periodo è attesa dal nord Atlantico una moderata saccatura in quota, che si annuncerà con un po’ di variabilità temporanea e una maggior probabilità di qualche precipitazione almeno sulle zone montane“: queste le previsioni meteo per i prossimi giorni, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi cielo poco nuvoloso, con ampi spazi di sereno.

Domani cielo sereno, salvo qualche temporaneo e modesto annuvolamento, più che altro in montagna.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: In aumento.
Venti: In quota sud-occidentali, da moderati a tesi; nelle valli, generalmente deboli di direzione variabile; in pianura perlopiù dai quadranti orientali, a tratti deboli e a tratti almeno localmente moderati specie durante le ore diurne.
Mare: In genere quasi calmo.

Mercoledì 7 cielo in genere sereno, salvo locali annuvolamenti, più che altro a partire dalle ore più calde sulle zone montane.
Precipitazioni: Assenti, salvo una probabilità nulla o molto bassa (0-5%) di occasionali piovaschi in montagna dal pomeriggio.
Temperature: In aumento.
Venti: In quota sud-occidentali, a tratti moderati e più spesso tesi specie sulle Prealpi; in pianura perlopiù dai quadranti orientali, a tratti deboli e a tratti almeno localmente moderati specie sulle zone centro-meridionali.
Mare: Sottocosta da quasi calmo a temporaneamente poco mosso, al largo perlopiù poco mosso.

Giovedì 8 cielo in prevalenza poco nuvoloso, con ampi spazi di sereno ma anche alcuni addensamenti dal pomeriggio, specie in montagna e sulla pianura interna ove sarà più probabile qualche locale precipitazione a prevalente carattere di rovescio o temporale; le temperature minime subiranno un contenuto aumento sull’entroterra pianeggiante e contenute variazioni di carattere locale altrove, le massime aumenteranno un po’ salvo stazionarietà sulla parte più occidentale di pianura e Prealpi.

Venerdì 9 ampi spazi di sereno e locali addensamenti nuvolosi; specie sulle zone montane sarà possibile qualche precipitazione, a prevalente carattere di rovescio o temporale; temperature in diminuzione, salvo locali leggere controtendenze delle minime a nord-est e delle massime sulla costa.