Maltempo, il ciclone che ha devastato l’Europa è arrivato sull’Italia: forti temporali, nubifragi e freddo anomalo al Centro/Nord – LIVE

Maltempo, nubifragi sull'Italia centro-settentrionale per il passaggio del ciclone che ha flagellato l'Europa centrale e che nel weekend si concentrerà con fenomeni estremi sul Centro/Sud del nostro Paese

MeteoWeb

Il ciclone che ha colpito l’Europa centrale è arrivato sull’Italia, provocando oggi pomeriggio i primi forti temporali sulle Regioni del Centro/Nord. Spiccano i 65mm di pioggia caduti a Montefiascone, affacciato sul Lago di Bolsena, nell’alto Lazio, mentre in Toscana sono caduti 51mm di pioggia al Podere San Ferdinando di Massa Marittima, 38mm al Lago di Poggio Perotto nel comuen di Magliano in Toscana. Forti piogge hanno colpito le zone interne di Abruzzo, Marche e Umbria, 20mm di pioggia a San Marino mentre in Emilia Romagna forti temporali hanno determinato nubifragi a macchia di leopardo in varie zone della Regione, con 58mm a Sant Agata Bolognese, 49mm a Castelfranco Emilia, 34mm a Fellicarolo, 28mm a Canevare di Fanano e Sant’Anna Pelago, 25mm a Formignana, 22mm a Cocomaro di Focomorto, 21mm a Modena, 17mm a Bologna, 12mm a Parma, 11mm a Carpi, 10mm a Faenza.

Le temperature sono crollate su valori autunnali: abbiamo +16°C a L’Aquila, +18°C a Siena e Viterbo, +19°C a Brescia.

L’ondata di maltempo che nelle prossime ore si concentrerà al Centro/Sud è già iniziata. Per monitorare il maltempo in arrivo, ecco le migliori pagine del nowcasting: