Maltempo Piemonte: la provincia di Novara chiede lo stato di emergenza

La provincia di Novara ha formalizzato alla Regione Piemonte la richiesta per lo stato di emergenza per i Comuni del territorio novarese che hanno subito danni a causa del maltempo nelle scorse ore

MeteoWeb

Dopo il downburst di ieri, che ha provocato tanti danni a Novara e provincia, il maltempo non si è ancora esaurito in Piemonte. Questa mattina, una forte grandinata ha danneggiato i vigneti nella zona di Borgomanero, gia’ duramente colpita la scorsa settimana. Il presidente della Provincia di Novara Federico Binatti ha formalizzato alla Regione Piemonte la richiesta per lo stato di emergenza per i Comuni del territorio novarese che hanno subito danni.

“Cittadini, attivita’ produttive ed enti pubblici del nostro territorio – spiega Binatti – in queste ore stanno facendo la conta di danni che, in diversi casi, sono stati davvero devastanti. I nostri uffici sono gia’ in contatto con i sindaci dei Comuni piu’ colpiti per valutare le diverse situazioni. La richiesta dello stato di emergenza alla Regione e’ un atto dovuto e doveroso nei confronti di numerose persone”.

E’ ancora chiusa al traffico la Strada provinciale n.9 di Granozzo nel tratto tra la rotatoria di Novarello, dove e’ situato il centro sportivo del Novara calcio, e l’abitato del Comune di Granozzo dove il maltempo ha abbattuto una decina di pali Telecom, ora riversi sulla carreggiata.