Meteo Alto Adige: oltre 500 fulmini durante i temporali di ieri, martedì nuova ondata di maltempo

Durante i temporali di ieri sono stati contati oltre 500 fulmini in Alto Adige: successivamente le condizioni meteo sono migliorate ed oggi il tempo è di nuovo stabile

MeteoWeb

Questa mattina la Commissione di valutazione del Centro Funzionale Provinciale ha declassato lo stato di protezione civile relativamente ai rischi naturali in Alto Adige.
Lo stato di attenzione della Protezione civile (Alfa) resta in vigore solo per quanto riguarda l’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha spiegato il presidente della Commissione di valutazione del Centro Funzionale Provinciale della Protezione civile, Willigis Gallmetzer. Il via libera è stato dato dopo la riunione odierna del Comitato di valutazione dal punto di vista dei rischi naturali. Nei prossimi giorni la Protezione civile non prevede che si verificheranno precipitazioni rilevanti.

Durante i temporali di ieri – hanno riferito i meteorologi dell’Ufficio meteorologico provinciale dell’Agenzia per la Protezione civile – con focus nel pomeriggio ed in serata, sono stati contati oltre 500 fulmini. Successivamente le condizioni meteorologiche sono migliorate ed oggi il tempo è di nuovo stabile. A causa dei danni provocati dai temporali, 12 corpi dei Vigili del fuoco volontari hanno effettuato interventi in varie parti del territorio provinciale.

Maltempo, vento forte e danni in Trentino Alto Adige: tetti scoperchiati e numerosi alberi abbattuti

Previsioni Meteo: martedì nuovi temporali

Domani 10 luglio, secondo le previsioni dei meteorologi provinciali, sarà una giornata molto soleggiata, mentre nella notte di domenica sono più probabili rovesci o temporali. Domenica le nubi residue si allenteranno e la giornata sarà abbastanza soleggiata, durante il giorno si formeranno solo alcuni nuovi rovesci temporaleschi. Lunedì sarà in gran parte soleggiato e asciutto, martedì sarà in aumento la possibilità che si verifichino dei temporali.