Maltempo, violenti temporali in Piemonte e Lombardia: tetti divelti e alberi abbattuti nel Vercellese, forti grandinate nella Bergamasca [FOTO e VIDEO]

Caos maltempo in alcune zone di Piemonte e Lombardia: un downburst con raffiche di oltre 100km/h ha divelto tetti e abbattuto alberi nel Vercellese, forti grandinate nella Bergamasca

  • Trecate
    Trecate
  • Asigliano Vercellese
    Asigliano Vercellese
  • Asigliano Vercellese
    Asigliano Vercellese
  • Asigliano Vercellese
    Asigliano Vercellese
  • Asigliano Vercellese
    Asigliano Vercellese
  • Asigliano Vercellese
    Asigliano Vercellese
  • Asigliano Vercellese
    Asigliano Vercellese
  • Asigliano Vercellese
    Asigliano Vercellese
  • Asigliano Vercellese
    Asigliano Vercellese
  • Trecate
    Trecate
  • Calcinate Bolgare
    Calcinate Bolgare
  • Magenta
    Magenta
  • Sedriano
    Sedriano
  • Sedriano
    Sedriano
  • Sedriano
    Sedriano
  • Lonate Ceppino
    Lonate Ceppino
  • Magenta
    Magenta
  • Milano
    Milano
/
MeteoWeb

Forti temporali si sono abbattuti su Piemonte e Lombardia nel pomeriggio di oggi. Le zone più colpite sono le province di Vercelli, Milano e Bergamo, dove i fenomeni sono ancora in atto.

Un violento nubifragio si è abbattuto nel tardo pomeriggio nella parte bassa del Vercellese, provocando numerosi danni. Pali divelti, alberi abbattuti e tetti scoperchiati dalle raffiche di vento che hanno superato i 100km/h ad Asigliano, Trino, Pezzana, Desana e Caresana (vedi foto della gallery scorrevole in alto); a Vercelli il più colpito è stato il rione Cappuccini. Decine gli interventi dei Vigili del Fuoco ancora in corso. Si è trattato di un downburst, un fenomeno spesso confuso con le trombe d’aria.

Ad Asigliano parti di tetto hanno bloccato tre strade, via Giovane Italia, via Trieste e via 4 Novembre. Tanti danni anche a Trino, dove i cittadini hanno segnalato pezzi di eternit piombati nei giardini delle abitazioni private, verande scoperchiate, e coppi dei tetti che pendevano pericolosamente. Numerose le case allagate. Tanti gli interventi effettuati da Protezione Civile, Vigili del Fuoco del distaccamento volontario e forze dell’ordine. Sempre in seguito al violento nubifragio, si segnala l’interruzione del servizio di erogazione dell’acqua potabile in alcune zone di Crescentino.

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha comunicato che sono state attivate le procedure per chiedere lo stato di emergenza a seguito dei danni inflitti dal maltempo.

Il maltempo ha interessato in seguito la zona di Novara, con nubifragi e forti venti, estendendosi poi verso la Lombardia. Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco e delle polizie municipali dei diversi centri del Novarese. Nel capoluogo, il vento ha sradicato la copertura di un supermercato alla periferia sud-est, all’imbocco della strada per la Lomellina. Nella stessa zona, la forte pioggia, unita al vento, ha causato anche il crollo del muro di recinzione della Logis, una azienda che si occupa di trasporti. Molti gli alberi divelti a Novara come anche nella Bassa Novarese, con strade allagate, tegole e cartelloni pubblicitari volati in strada. Il maltempo ha colpito un po’ in tutta la provincia anche in direzione nord, fino a Momo. Tanti danni anche a Trecate a causa del nubifragio.

In Lombardia, colpite le province di Milano e Bergamo, dove si sono verificate forti grandinate, come dimostrano i video seguenti. Sono caduti alberi, tegole, cartelloni pubblicitari e vi sono vari oggetti pericolanti e tetti di edifici scoperchiati a causa del maltempo a Milano. Al momento non risulta nessun ferito. In molte zone della citta’, e in particolare a nord est del capoluogo lombardo, e’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Danni numerosi si sono registrati anche in molte citta’ dell’alto Milanese.

L’eccezionale grandinata di questa sera ha provocato dei danni alla struttura del centro vaccinale di Chiuduno (Bergamo) che attualmente non è agibile. Sono già in corso i lavori di ripristino dei locali che continueranno anche durante la notte“. Lo riporta una nota dell’assessorato al Welfare della Regione Lombardia. Tutti gli appuntamenti programmati per domani e per venerdì 9 luglio – viene riferito – sono confermati, ma le somministrazioni saranno effettuate (stesso giorno e stessa ora) nel centro vaccinale di Dalmine – Cus, via Verdi 56.

Violento downburst semina danni a Trecate [VIDEO]

Le immagini del forte downburst a Vercelli [VIDEO]

Violenta grandinata a Capriate San Gervasio, nel Milanese [VIDEO]

Fortissima grandinata a Bellusco, in Lombardia [VIDEO]

Forti grandinate colpiscono il Milanese [VIDEO]

Temporale con grandine a Rho, nel Milanese [VIDEO]

Nubifragio e forti venti a Novara, crolla il tetto di un supermercato [VIDEO]

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: