Incendi, Calabria sotto assedio: sei canadair per spegnere i roghi in Aspromonte, è un dispiegamento di forze straordinario [FOTO & VIDEO]

Due vittime, ettari di terreno andati in fiamme, animali morti: l'Aspromonte e l'area grecanica della Calabria stanno assediati dagli incendi: attivati 6 canadair

/
MeteoWeb

Proseguono incessantemente da ieri gli incendi che stanno devastando l’area grecanica della Calabria, nella provincia reggina. In questo momento sono stati impiegati addirittura sei canadair per spegnere i roghi: un dispiegamento di forze straordinario, per far fronte alle fiamme che non accennano a smettere.

Buona parte della provincia di Reggio Calabria, già da ieri, è interessata da vasti roghi che hanno fatto anche due vittime: in località Gutta di San Lorenzo, nel territorio del Parco Nazionale d’Aspromonte, dove da due giorni divampa un incendio di proporzioni apocalittiche, due persone di 53anni e 34 anni (zia e nipote, entrambi di Bagaladi), sono stati trovati carbonizzati mentre si trovavano nell’uliveto di famiglia dove stavano tentando di salvare le piante dal rogo.

L’incendio ha interessato ampie aree del Parco Nazionale d’Aspromonte dal pomeriggio di venerdì, distruggendo centinaia di ettari di boschi nei territori di Condofuri, Roccaforte del Greco e San Lorenzo e causando una strage di animali in alcune fattorie e aziende agricole dell’area, completamente rase al suolo.

Ecco i VIDEO di Dario Pulitanò che mostrano i sei velivoli in volo da questa mattina:

Incendi nell’area grecanica della Calabria: 6 canadair in volo per spegnerli [VIDEO]

Enorme dispiegamento di forze per gli incendi in Calabria: 6 Canadair in volo [VIDEO]