Sicilia assediata dagli incendi: arrivano in aiuto squadre della Protezione Civile del Veneto – FOTO

Il dipartimento nazionale della Protezione Civile ha attivato la colonna mobile AIB della Regione del Veneto in supporto della Sicilia, flagellata dagli incendi

/
MeteoWeb

La Sicilia è infuocata con temperature che da giorni superano costantemente i +40°C. Queste condizioni, insieme al vento che soffia sull’isola, stanno alimentando gli incendi che ormai rappresentano una vera e propria emergenza per la regione. In aiuto, ora arrivano uomini e mezzi dal Veneto.

Il dipartimento nazionale della Protezione Civile, infatti, ha attivato la colonna mobile AIB della Regione del Veneto in supporto della Regione Sicilia. Il Veneto ha gia’ inviato a Palermo e provincia due funzionari dei servizi forestali (direttori delle operazioni di spegnimento) e 14 volontari con 5 mezzi operativi delle organizzazioni di volontariato convenzionate con la Regione per le attivita’ di antincendio boschivo (l’Ana e le associazioni di Cogollo del Cengio. Nove e Montecchio Maggiore).

Nelle prossime ore si aggregheranno ulteriori squadre di Valdobbiadene, Valdagno, Vittorio Veneto, Fumane e Ana, con almeno 15 volontari che verranno impiegati in affiancamento al personale della Regione Sicilia, potenziando cosi’ l’attivita’ di pattugliamento e di spegnimento dei moltissimi casi di incendio che si stanno verificando ancora sul territorio. Le squadre venete saranno impegnate in Sicilia almeno fino al 10 agosto, ma non si escludono turnazioni e l’invio di altri uomini per consentire l’avvicendamento dei volontari considerate le elevate temperature e le numerose richieste di intervento.

Sicilia infuocata con punte di +43°C nel Palermitano: oltre 25 incendi nella provincia, case evacuate a Gangi e Balestrate – FOTO