Previsioni Meteo, breve pausa dal caldo rovente al Centro-Sud: temperature in calo nelle prossime 48 ore

Previsioni meteo: stop al caldo torrido al Centro Sud, per un paio di giorni, per l'arrivo di correnti più miti oceaniche. Calo termico fino a 6/7°C. I dettagli

MeteoWeb

L’onda calda nordafricana, come da previsioni meteo, sta insistendo sulle regioni meridionali oramai da tanti giorni. In questo avvio di settimana sul resto d’Italia, quindi anche al Centro, oltre che al Nord, localmente fino alla Campania, Nord Lucania, Nord Puglia, si sono avuti 2/3°C in meno per via di infiltrazioni di aria più mite oceanica, infiltrazioni miti, però, che non sono riuscite a raggiungere le nostre estreme aree meridionali, dove il caldo torrido ha insistito in maniera implacabile. Qualche spiraglio di “respiro” anche per questi settori, tuttavia, c’è in vista e proprio nei prossimi due giorni.

Infatti, un cavo depressionario nordatlantico, che già in queste ore sta incidendo in maniera significativa verso il Nord Italia con nuovo consistente peggioramento, tra domani, giovedì 5 e poi ancora per venerdì 6, potrebbe ulteriormente scendere in latitudine, andando  temporaneamente a rimuovere dal Mediterraneo centrale il promontorio rovente nordafricano e portando correnti più miti anche verso le nostre regioni più meridionali. Stando alle previsioni meteo, nelle prossime 48 ore dovrebbe esserci un calo di temperatura mediamente tra i 4 e i 6°C al Centro Sud, con correnti più miti atlantiche via via penetranti fino alla Sicilia e alle estreme aree meridionali. Dunque, i picchi infuocati ancora di queste ore fino ai +41/+42° C sulla Sicilia, non si vedranno più probabilmente fino almeno alla prima parte del prossimo fine settimana. Entro la giornata di venerdì 6, le punte massime dovrebbero attestarsi non oltre i +37°C anche sulla Sicilia, mediamente tra +26 e +32°C su gran parte delle pianure, qualche punta fino a +34/+35°C sulle aree meridionali. Insieme al calo termico, le previsioni meteo annunciano un consistente aumento della ventilazione occidentale al Centro Sud, soprattutto nella giornata di domani, anche con il rischio di rovesci e temporali, localmente forti, questi essenzialmente sul Lazio, Appennino centrale e fino alla Campania occidentale la notte prossima.

Previsioni Meteo, l’inferno del caldo africano continua anche ad Agosto: carte spaventose per la prossima settimana