Alluvione lampo nel Salento, cancellata la spiaggia di Enea a Porto Badisco: “grave danno naturalistico e paesaggistico” – FOTO e VIDEO

Le piogge torrenziali che si sono abbattute sul Salento hanno distrutto la caratteristica spiaggetta di Porto Badisco, a Otranto, conosciuta come l'approdo di Enea

/
MeteoWeb

Una forte ondata di maltempo ha colpito la costa adriatica del sud Salento dalla notte, con un’alluvione lampo che ha provocato allagamenti di case, scantinati, garage, campagne e strade in diverse località. Le piogge torrenziali che si sono abbattute sul territorio hanno distrutto anche la caratteristica spiaggetta di Porto Badisco, a Otranto, conosciuta come l’approdo di Enea (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo).

La spiaggia di Porto Badisco, purtroppo, non c’è più. La sabbia è stata dilavata completamente dalla bomba d’acqua che ha colpito la zona. Sono esondati i canali lungo le valli dell’Idro e delle Memorie, causando danni ingenti al nostro paesaggio, alle campagne e soprattutto cancellando la caratteristica spiaggetta di Porto Badisco conosciuta per essere stata individuata come l’approdo di Enea narrato da Virgilio. Si tratta di un grave danno naturalistico e paesaggistico che ci ricorda, tuttavia, quanto delicato sia l’equilibrio ambientale in cui viviamo“, ha detto il sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi

Le piogge hanno causato danni e disagi nei borghi e nelle campagne vicine, in particolare a Casamassella, Uggiano la Chiesa e Giurdignano. Molti sono i terreni agricoli allagati. I Vigili del Fuoco sono all’opera per liberare dall’acqua scantinati e abitazioni.

Alluvione lampo nel Salento, le piogge torrenziali cancellano la spiaggia di Porto Badisco [VIDEO]