Si forma un tornado dall’eruzione del vulcano Cumbre Vieja: doppio spettacolo sull’isola di La Palma – FOTO e VIDEO

Mentre le tante bocche eruttive continuavano ad espellere lava, cenere e gas, un tornado è riuscito a svilupparsi dal pirocumulo prodotto dal vulcano Cumbre Vieja

/
MeteoWeb

Due tra le più violente forze della natura in una stessa scena: un tornado e un vulcano in eruzione. È quanto ha offerto l’isola di La Palma, alle Canarie, dove è in corso l’eruzione del vulcano Cumbre Vieja. L’eruzione è iniziata il 19 settembre scorso e prosegue inarrestabile e senza mostrare segni di attenuazione.

Nelle scorse ore, mentre le tante bocche eruttive continuavano ad espellere lava, cenere e gas, un tornado è riuscito a svilupparsi dal pirocumulo prodotto dal vulcano stesso (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo). Le condizioni di alte temperature a causa della lava e la meteorologia della zona hanno favorito la formazione di questo tornado, composto da cenere e polvere, nella zona di Las Manchas.

Intanto l’eruzione continua: una nuova colata di lava ha raggiunto il mare: è la terza a raggiungere l’oceano dopo che un’altra colata lavica è defluita sulla costa la scorsa settimana nell’area della spiaggia di Los Guirres e dopo la prima striscia creatasi nelle prime settimane dell’eruzione. I delta lavici si sono praticamente fusi e raggiungono ora i 40,90 ettari, mentre l’area interessata dall’eruzione vulcanica ammonta ora a 1.019,79 ettari, con una larghezza massima tra i flussi di 3.100 metri.

Si forma un tornado dall’eruzione del vulcano Cumbre Vieja [VIDEO]