Meteo, l’anticiclone si rafforza in Europa: +15°C sulle Alpi occidentali, picchi di +26°C in Spagna e +16°C a Londra

Meteo, l'anticiclone sta già facendo schizzare in alto le temperature di Spagna e Francia: già +15°C sulle Alpi occidentali

MeteoWeb

L’anticiclone sta rafforzando la sua presa sull’Europa occidentale, arrivando ad interessare anche il Nord Italia. Risalendo dal Nord Africa, sta già portando temperature di oltre +20°C in Spagna e Francia. Nei prossimi giorni, andrà intensificandosi, determinando un clima primaverile nel giorno di Capodanno, che metterà a rischio molti record di temperatura.

Già oggi si registra un caldo eccezionale sulle Alpi occidentali. Per esempio, segnaliamo: +15°C ad Acceglio (1.610 metri di altitudine) +14°C a Noasca (1.055 metri di altitudine), Crissolo (1.342m), +10°C a Pragelato (1.525m), +6°C a Sestriere (2.020m). Si tratta di valori rarissimi per questo periodo dell’anno, tipici della primavera.

La bolla calda sta già arroventando Spagna e Francia, con picchi di oltre +20°C. In Spagna, si registrano +26°C ad Abla, +25°C a Malaga, +23°C a Valencia, Alicante, +22°C a Bilbao, +21°C a Barcellona. In Francia, raggiunti +22°C a Biarritz, +21°C a Nimes, +20°C a Montpellier.

Ma gli effetti del poderoso anticiclone raggiungono anche il Regno Unito, dove si registrano +16°C a Londra e Southampton, +15°C a Birmingham, +14°C a Liverpool e Belfast.