Alluvioni in Iran: almeno 8 morti, danni “all’agricoltura, a infrastrutture e abitazioni” [FOTO]

L'agenzia metereologica nazionale ha reso noto che la fase di maltempo proseguirà fino a venerdì

/
MeteoWeb

Sono almeno 8 le persone che hanno perso la vita in Iran a causa della forte ondata di maltempo e delle alluvioni che da ieri colpiscono le province di Bushehr, Khuzestan, Sistan-Beluchistan, Yazd, Fars e Hormuzgan: lo ha confermato il portavoce del servizio di protezione civile nazionale Mojtaba Khalesi che ha anche confermato 2 dispersi e di 14 feriti secondo quanto riportato dall’agenzia Irna.
Il funzionario provinciale per la gestione delle crisi Rahim Azadi ha aggiunto che le piogge hanno provocato danni “all’agricoltura, a infrastrutture e abitazioni sia in aree urbani che rurali“.

La Mezzaluna rossa iraniana ha fornito “sistemazioni provvisorie a oltre 3000 persone e più di 20mila hanno ricevuto assistenza” mentre le operazioni di soccorso sono tuttora in corso in 87 località nel Sud del Paese. L’agenzia metereologica nazionale ha reso noto che la fase di maltempo proseguirà fino a venerdì.