L’arte nel gelo: i più bei festival del ghiaccio del mondo

Dalla Svizzera alla Cina, dal Canada alla Norvegia passando per la Siberia: proprio in tutto il mondo si fa strada l'arte nel gelo. Ecco una selezione dei più bei festival del ghiaccio del mondo

/
MeteoWeb

Nata inizialmente nelle scuole di cucina, l’arte della scultura del ghiaccio si è ricavata spazi sempre più ampi e oggi l’arte nel gelo consta di centinaia di artisti che ogni anno si cimentano in queste opere effimere e fiabesche.
Tra i più bei festival del ghiaccio nel mondo si possono annoverare i più imponenti come quelli di Harbin e Sapporo in oriente, ma anche le tradizioni “glaciali” del Canada e del Nord-America, senza dimenticare che anche l’Europa trova nei festival invernali un richiamo turistico importante, con viaggiatori che non esitano a sfidare il freddo pur di ammirare il ghiaccio intagliato in maestose opere.

The World Snow Festival, Grindelwald, Svizzera

The World Snow Festival, GrindelwaldSi svolge ogni anno nel piccolo villaggio di Grindelwald, ai piedi dell’Eiger, il festival delle sculture di ghiaccio che richiama artisti da ogni parte del mondo, si chiama infatti The World Snow Festival.
L’appuntamento nato in Svizzera nel 1983 vide la realizzazione di un’enorme scultura di Heidi ricavata dalla neve e oggi è già arrivato alla sua 39esima edizione e quest’anno si svolgerà dal 17 al 22 febbraio.
Saranno 10 i team di artisti del ghiaccio che scolpiranno il ghiaccio sulle piste del Mannlichen e che per tema avranno proprio le “montagne”; a stabilire i vincitori sarà il pubblico che decreterà la scultura vincente, non prima di aver preso parte al ricco cartellone di eventi musicali, giochi, degustazione di piatti tipici e feste che accompagneranno l’evento.

Ice music festival, Geilo, Norvegia

Ice music festival, Geilo, norvegiaIl viaggio tra le sculture di ghiaccio in Europa consta non solo di gallerie d’arte open air quali sono i più bei festival del ghiaccio nel mondo, ma anche di sperimentazioni che intrecciano altri aspetti dell’arte nel gelo come la musica.
A febbraio musicisti e cantanti si danno appuntamento a Geilo (un villaggio a metà strada tra Bergen e Oslo), nella contea norvegese di Viken, per fare musica con strumenti interamente realizzati nel ghiaccio, ed esibirsi in grotte scavate nella neve e in magnifici igloo.
Per l’edizione 2022 dell’Ice music festival è stato pensato anche uno spazio per far divertire i più piccoli in un parco giochi glaciale proprio destinato ai bambini.

Quebec Winter Carnival, Quebec City, Canada

ice carnaval quebeqSi svolgerà tra il 4 e il 13 febbraio 2022 l’edizione di quest’anno del Quebec Winter Carnival, il più grande carnevale invernale del mondo, un momento culminante sul calendario degli eventi in Quebec dal 1894.
Offre oltre 200 attività in tutta la città e alcune delle più popolari includono gare di slitta, partite a hockey e sfilate sul ghiaccio. Tra gli eventi più attesi non solo le sculture di neve, ma anche il derby di soap box e le sfide a fare il bagno nella neve. I visitatori, poi, fanno a gara per una foto con la celebre mascotte del carnevale, chiamata Bonhomme, che non si fa attendere nel palazzo del ghiaccio.

World Ice Art Championships, Fairbanks, Alaska

World Ice Art Championships, alaskaLa World Ice Art Championships si tiene nel cuore dell’Alaska, a Fairbanks e quest’anno si terrà dal 14 febbraio al 31 marzo, presso il Tanana Valley Fairgrounds, e vedrà alcuni tra i maestri scultori più abili del mondo sfidarsi in una competizione impegnativa ma aperta anche ai dilettanti.
Il calendario è anche ricco di eventi collaterali come le corse con le slitte trainate dai cani, le discese dalle colline innevate e il Kids Ice Park con i giochi pensati per i più piccoli.
Le sculture di ghiaccio, invece, assumono una suggestione tutta particolare durante le ore notturne in cui sono illuminate da luci a led che giocano con i colori con le superfici rifrangenti.

The Magical Ice of the Siberia, Krasnoyarsk, Russia

The Magical Ice of the SiberiaSquadre provenienti dagli Stati Uniti, dal Giappone e dalla Cina sfidano gli artisti del ghiaccio della Siberia nel Festival internazionale di sci e sculture di ghiaccio, The Magical Ice of the Siberia, che si svolge a Krasnoyarsk, in Russia; precisamente sulle rive ghiacciate congelate del fiume Yenisei.
Gli scultori si sfidano a colpi di scalpello e motosega per scolpire gli imponenti blocchi di ghiaccio rispettando il tema proposto ogni anno e costruendo fortezze, labirinti, e oggetti mitici; ma il bello è che anche i visitatori possono anche cimentarsi con il ghiaccio e l’intaglio della neve in speciali laboratori guidati da esperti.

Sapporo Yuki Matsuri, Sapporo, Giappone

sapporo festival neveIl Festival della Neve di Sapporo, rappresenta dal 1950 uno degli appuntamenti più caratteristici della stagione invernale nipponica.
La celebre rassegna dedicata alle sculture di neve o di ghiaccio solitamente inizia alla fine di gennaio e si protrae fino alla metà di febbraio all’interno del Parco Odori, ha sede nel Sapporo Community Dome (il grande palaghiaccio della città) e nel quartiere Susukino, il più movimentato di Sapporo, soprattutto di notte, in cui durante il festival vengono esposte numerose statue di ghiaccio illuminate dalle luci della città.

Il Sapporo Yuki Matsuri (questo è il nome in giapponese del festival), che quest’anno si svolgerà dal 5 al 12 febbraio, si presenta come un mix straordinario di esposizioni artistiche, luna park e fiere di prodotti gastronomici locali. Chi si avventura nella magnifica regione dell’Hokkaido durante il festival potrà non solo entrare gratuitamente all’evento ma anche usufruire dei numerosi omaggi che vengono distribuiti dai giapponesi che promuovono i beni di consumo e si fanno pubblicità. Non solo quindi spettacolo per gli occhi di grandi e piccini ma anche occasione per sperimentare a 360 gradi la cultura nipponica. I chioschi e gli chalet, infatti, attraggono con i profumi e i sapori di piatti tipici come il ramen, lo yakitori ma anche le immancabili patate dolci cotte sotto la cenere.

Harbin International Ice & Snow, Harbin, Cina

harbin-international-ice-and-snow-sculpture-festivalIl più grande festival di sculture di ghiaccio del mondo si trova in Cina: è l’Harbin International Ice & Snow Sculpture Festival, un evento straordinario che prevede la creazione di una vera e propria città di ghiaccio a dimensioni reali, ma completamente fatta di ghiaccio e neve.
Le dimensioni sono colossali ben 820.000 metri quadrati per il parco a tema e 750.000 per il festival dove ad accrescere l’effetto spettacolare la notte una magia di luci si riflette sulle superfici ghiacciate.

Quella del 2022 è la 38esima edizione che, come ogni anno, ha preso il via il 5 gennaio e durerà presumibilmente sino a febbraio. Il fitto programma dell’edizione 2022 prevede anche il Carnevale di ghiaccio e neve sul fiume Harbin Songhua, il Festival delle Lanterne di ghiaccio che si terrà al Parco Zhaolin e il Festival dello sci di Yabuli che avrà sede nell’omonima città.

Harbin International Ice & Snow: in Cina il più grande festival del ghiaccio del mondo