Meteo, venti da uragano e temperature alte anche in Austria: punte di +22°C e quasi 150km/h in montagna

Venti da uragano e temperature eccezionalmente anche in Austria: si registrano picchi di 150Km/h e +22°C

MeteoWeb

Le forti tempeste di vento in atto sull’Europa centro-settentrionale stanno portando forti venti di Foehn in Italia, facendo schizzare le temperature al Centro-Nord verso valori tipici di maggio. Una situazione simile sta interessando anche l’Austria, sferzata da venti di forte intensità.

Sulle montagne, il vento ha raggiunto intensità da uragano, con 120km/h e oltre. Sono stati registrati 148,3km/h sul Feuerkogel (Alta Austria), 145,8km/h sul Buchberg e 142,6km/h sul Semmering/Sonnwendstein (entrambi in Bassa Austria). All’Osservatorio di Vienna, il vento ha raggiunto i 127,1km/h. In località meno elevate come Wels/Schleißheim (Alta Austria), Langenlebarn (Bassa Austria) e nel centro di Vienna, il vento ha superato di poco i 100km/h.

Inoltre, la giornata è estremamente mite, soprattutto in Bassa Austria, Vienna e Burgenland: in alcuni punti sono stati superati i +20°C. Spiccano i +22°C di Graz, Deutschlandsberg. A Eisenstadt, il termometro è salito a +19,9°C; +19,8°C a Wiener Neustadt e Mattersburg. Nel centro di Vienna c’erano +18,2°C.

La tempesta ha provocato danni a Salisburgo, Bassa e Alta Austria. In Alta Austria, stamattina la tempesta ha provocato una serie di blackout, con 15.000-20.000 rimaste senza elettricità in tutto lo stato. I Vigili del Fuoco hanno dovuto liberare le persone dagli ascensori bloccati. A Sierning (distretto di Steyr-Land), un piccolo camion è stato investito da una raffica di vento e si è ribaltato. La tempesta ha causato danni anche nel Salisburghese. Particolarmente colpiti sono stato il Flachgau, la città di Salisburgo e il Tennengau.