Covid: da oggi in Francia via le mascherine al chiuso e il super green pass

Oggi in Francia vengono meno le principali misure sanitarie anti-Covid

MeteoWeb

Dopo 2 anni, e nonostante una leggera ripresa dei contagi, oggi la Francia rimuove le principali misure sanitarie anti-Covid, dal “pass vaccinal” (il super green pass) all’obbligo di indossare le mascherine al chiuso (all’aperto l’obbligo è venuto meno dall’inizio di febbraio).
Non mancano gli appelli alla prudenza, soprattutto per fragili e fasce di età avanzata, e poche eccezioni: la mascherina resta obbligatoria sui trasporti pubblici e negli ospedali.

In ogni caso, da oggi non si dovrà più indossare la mascherina e non verrà più richiesta la certificazione verde in scuole, cinema, teatri, ristoranti, negozi e supermercati.
I datori di lavoro possono decidere di imporlo ai loro dipendenti e il ministero dell’Educazione raccomanda la mascherina ai “casi contatto, all’interno, fino a 7 giorni dopo la dichiarazione del caso” originario.

Negli ultimi giorni, i contagi in Francia hanno fatto registrare un aumento: la media degli ultimi 7 giorni è stata di 65.250 casi, contro 50.646 della settimana precedente, senza ripercussioni sugli ospedali.