Guerra in Ucraina, attenzione al meteo: grande gelo e bufere di neve in arrivo, blizzard a Kharkiv

Ucraina, durante la guerra arriva una grande e lunghissima ondata di gelo e neve: condizioni meteo proibitive nei prossimi giorni su gran parte del Paese

MeteoWeb

L’Ucraina in guerra da 7 giorni si prepara a vivere una grande ondata di gelo e neve: le condizioni meteo previste per i prossimi giorni preoccupano per la tenuta della popolazione civile, a causa di un’irruzione fredda proveniente dal Circolo Polare Artico che farà crollare le temperature e innescherà forti e abbondanti nevicate. Il maltempo si intensificherà già questa settimana, tra giovedì 3 e venerdì 4 marzo, quando la città orientale di Kharkiv, uno dei principali fronti di guerra, verrà investito da veri e propri blizzard nevosi con venti ad oltre 60km/h e circa 25cm di neve accumulati al suolo.

Ma la settimana più difficile sarà la prossima: tra lunedì 7 e domenica 13 marzo le temperature in Ucraina saranno polari, con punte inferiori ai -15°C e ulteriori nevicate soprattutto nei settori orientali del Paese, quelli confinanti con la Russia che sono anche quelli in cui si stanno verificando le battaglie più cruente. L’ondata di gelo durerà a lungo, più di dieci giorni, e la neve cadrà abbondante in gran parte del Paese. Il freddo intenso è preoccupante per la popolazione civile, esposta a rifugi di fortuna e lunghi periodi senza corrente elettrica. Sul fronte militare, invece, può prospettarsi come un’ulteriore incognita.

mappa ucraina