Guerra Ucraina, Mar Nero pieno di mine: avvistamento in Romania | FOTO

Dieci giorni fa la Turchia aveva avvertito le navi di mantenere “alta vigilanza” e di riferire in caso di avvistamenti di mine alla deriva: oggi una è stata detonata in Romania

/
MeteoWeb

Le mine piazzate di fronte alle coste dell’Ucraina continuano a navigare attraverso il Mar Nero, giungendo nei pressi di altri Paesi. Dopo l’avvistamento in Turchia di due giorni fa, oggi è stata la volta della Romania, come è possibile vedere dalla gallery fotografica scorrevole in alto. Numerosi avvisi erano stati emanati nei giorni scorsi: le mine lasciate agli ingressi dei porti ucraini si stanno spostando a causa del maltempo e delle onde attraversando il Mar Nero.

Dieci giorni fa la Turchia aveva avvertito le navi di mantenere “alta vigilanza” e di riferire in caso di avvistamenti di mine alla deriva. Oggi la Marina rumena ha pubblicato delle foto della detonazione di una mina navale trovata al largo delle coste del Paese. Non è la prima, e non sarà nemmeno l’ultima, mina navale trovata dopo l’inizio della guerra in Ucraina.