Incendi in Liguria, Lombardia e Veneto: fiamme in un bosco nel Chiavarese

Un grosso incendio è divampato nell'entroterra di Chiavari, in località Recroso vicino Borzonasca; 6 roghi in 4 giorni in Lombardia

MeteoWeb

Gli incendi hanno iniziato a preoccupare già in primavera, a causa della grave siccità che sta colpendo il Nord. Oltre ai roghi in Piemonte e Trentino, se ne registrano altri in Liguria e Lombardia, ma sono numerosi gli incendi che stanno colpendo diverse regioni italiane da giorni.

Oggi un grosso incendio è divampato nell’entroterra di Chiavari, in località Recroso vicino Borzonasca. Sul posto stanno intervenendo i Vigili del Fuoco, i volontari via terra e un Canadair. Al momento le fiamme hanno divorato oltre un ettaro di vegetazione. Per la Liguria, è il sesto rogo in otto giorni. Gli ultimi incendi hanno colpito la zona di Portofino.

Incendi in Lombardia

Non va tanto meglio in Lombardia, dove è stata dichiarata l’allerta rossa per incendi in ampie zone della regione. 6 roghi sono scoppiati in 4 giorni in vari comuni del Lodigiano, Bresciano e della Bergamasca. Nelle ultime ore, sono impiegati oltre 80 volontari dell’Antincendio boschivo (AIB) per cercare di domare le fiamme, secondo quanto comunica l’assessore al Territorio e Protezione Civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni, che ha ringraziato “le squadre dell’Antincendio intervenute, insieme ai Vigili del Fuoco e al Corpo Carabinieri Forestali che stanno dando il proprio contributo nelle operazioni”.

L’assessore ha spiegato che il territorio lombardo continua ad essere interessato da diversi inneschi scaturiti “a causa delle condizioni meteorologiche, che hanno aumentato le condizioni favorevoli allo sviluppo di incendi”. Al momento “la situazione è costantemente monitorata dalla nostra Sala Operativa. Per poter attuare la giusta capacità di contrasto a eventi come quelli in corso, ci siamo attivati per richiedere al Dipartimento Nazionale l’intervento di ulteriori mezzi aerei del Centro Operativo Aereo Unificato (COAU), in grado di rilasciare grandi quantità di acqua e agevolare così le operazioni di spegnimento”.

Vasto incendio boschivo sull’Altopiano di Asiago

Un incendio sta colpendo da stamane una vasta area boschiva dell’Altopiano di Asiago (Vicenza), nel comune di Foza, in contrada Tommasini. A causa della siccità e del forte vento, le fiamme si sono ulteriormente estese durante il giorno, distruggendo altri ettari di bosco. Sul posto stanno lavorando numerose squadre dei Vigili del Fuoco di Asiago, Vicenza e Thiene, oltre ai volontari della Protezione Civile e due elicotteri. Per consentire le operazioni di spegnimento e per motivi di sicurezza è stata chiusa al traffico la strada regionale che collega Gallio con Foza.

Il rogo potrebbe essere doloso: sono presenti almeno 3-4 focolai diversi, distanziati tra loro di alcune centinaia di metri, che fanno pensare al dolo.