Covid: calo record dei contagi in Gran Bretagna, senza restrizioni da 4 mesi

In Gran Bretagna non ci sono restrizioni da 4 mesi e le mascherine non sono obbligatorie in nessun luogo, nonostante questo si è registrato un netto calo dei contagi

MeteoWeb

Si è registrato un calo record dei contagi da Covid nel Regno Unito, dopo il rimbalzo causato dalle varianti Omicron. E’ quanto riferito dalla Bbc sulla base degli ultimi dati aggiornati dell’Ufficio di Statistica Nazionale (Ons): secondo gli ultimi rilevamenti, infatti, gli infettati stimati nel Paese sono scesi a 2,87 milioni, 900.000 meno dei 7 giorni precedenti. E sono diminuiti del 20% anche morti e ricoveri negli ospedali. Da notare il fatto che la tendenza, accompagnata da vaccini di massa e quarte dosi riservate a over 75 e immunodepressi, si registra in assenza di restrizioni di ogni sorta, dopo la revoca decisa da ormai 4 mesi dal governo Johnson. Basti pensare al fatto che le mascherine, nel Regno Unito, non sono obbligatorie in nessun luogo da ben 16 settimane.