Covid: il dipartimento di Stato USA ordina allo staff di lasciare Shanghai

Il Dipartimento di Stato "ha ordinato la partenza a causa dell'epidemia di Covid-19 in corso"

MeteoWeb

A causa dell’emergenza Covid a Shanghai, il Dipartimento di Stato americano ha ordinato a tutto il personale non essenziale di lasciare la megalopoli. Tre giorni fa i componenti dello staff non essenziale del consolato e le loro famiglie erano stati autorizzati a partire ed era stato sconsigliato ai cittadini americani di recarsi nella città dove da circa due settimane è in vigore un rigidissimo lockdown.

I diplomatici statunitensi hanno sollevato “preoccupazioni per la sicurezza e il benessere dei cittadini americani con i funzionari cinesi“, ha riferito il portavoce del dipartimento di Stato, Ned Price.

Covid, rabbia a Shanghai in lockdown: nuovo record di contagi, tra proteste e carenza di cibo