Covid: positivo il Vicepresidente USA Harris, il Presidente finlandese Niinisto in ospedale

Il Vicepresidente degli USA Kamala Harris è risultata positiva al Covid, mentre il Presidente finlandese Sauli Niinisto è stato ricoverato in ospedale per "prolungati sintomi da Covid"

MeteoWeb

Il Covid ha colpito il Vicepresidente degli Stati Uniti e il Presidente della Finlandia. Il Vicepresidente degli USA Kamala Harris è in autoisolamento nella sua residenza, da dove continuerà a lavorare, ha annunciato la sua portavoce. È stato precisato che Harris non ha sintomi e che non è stata in stretto contatto con il Presidente Joe Biden o la first lady Jill Biden.

Harris “si isolerà e continuerà a lavorare dalla residenza del vicepresidente”, si legge nella dichiarazione ufficiale, dove si aggiunge che “seguirà le linee guida dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie e i consigli dei suoi medici. Il Vicepresidente tornerà alla Casa Bianca quando risulterà negativa“.

Sembra essere andata peggio, invece, a Sauli Niinisto, 73enne Presidente della Finlandia. Niinisto è risultato positivo al Covid una settimana fa ma secondo quanto riferito dal suo ufficio, è stato ricoverato in ospedale per “prolungati sintomi da Covid”. Le condizioni del 73enne sono “ragionevolmente buone e continua a lavorare a distanza”, riporta una nota ufficiale.