Covid, ordinanza sui viaggi: misure prorogate al 31 maggio con un’eccezione

Con l'ordinanza firmata oggi dal Ministro Speranza, vengono prorogate le misure anti-Covid sugli ingressi in Italia

MeteoWeb

Con l’ordinanza firmata oggi dal Ministro della Salute Roberto Speranza, sono prorogate al 31 maggio le misure sui viaggi da e per l’estero contenute nell’ordinanza del 22 febbraio scorso e prorogate con altra ordinanza il 29 marzo, ad eccezione del modulo Passenger locator form. La nuova ordinanza sottolinea che “nonostante la cessazione dello stato di emergenza, persistono esigenze di contrasto” contro il Covid e “si ritiene pertanto necessaria la proroga delle misure sugli ingressi in Italia: vaccinazione completa, o guarigione da meno di 6 mesi o test molecolare o antigenico”.

Dall’1 maggio, invece, viene eliminato il Passenger locator form, ossia il modulo utilizzato dalle Autorità Sanitarie per i viaggi.

Speranza: “in Italia le mascherine restano”. Siamo l’unica nazione a non togliere l’obbligo