Il Meteo in Veneto: valori termici in ripresa, massime superiori alla media del periodo

Domani possibili foschie o locali nebbie in pianura durante le ore più fredde

MeteoWeb

Da oggi “ripresa dei valori termici con massime che raggiungeranno valori anche superiori alla media del periodo, specie da giovedì. Da mercoledì maggiore presenza di nuvolosità determinata dall’avvezione in quota di aria più umida dai quadranti meridionali. Venerdì una saccatura in scorrimento sull’Europa orientale lambirà il Veneto determinando nuvolosità irregolare e possibilità di qualche modesta precipitazione sulle zone montane“: sono le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi tempo stabile con cielo in prevalenza sereno o al più poco nuvoloso per passaggi di nubi alte e sviluppo di qualche modesto cumulo sulle vette. Temperature massime in ripresa. Venti in pianura in prevalenza deboli dai quadranti orientali, a tratti moderati sulla costa durante le ore centrali. In quota venti moderati da nord-ovest/ovest. Mare poco mosso, a tratti mosso.

Domani permangono condizioni di tempo stabile con cielo sereno o poco nuvoloso al mattino, parzialmente nuvoloso al pomeriggio per nubi alte più consistenti e sviluppo di qualche cumulo a ridosso dei rilievi durante dalle ore centrali. Non si escludono foschie o locali nebbie in pianura durante le ore più fredde.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: Minime senza notevoli variazioni in pianura, in aumento sulle zone montane; massime in ulteriore aumento.
Venti: In pianura deboli variabili nell’entroterra, a regime di brezza sulla costa. In quota deboli occidentali.
Mare: Calmo o poco mosso.

Mercoledì 13 tempo stabile ma parzialmente nuvoloso per nubi alte e per annuvolamenti cumuliformi sui rilievi durante le ore centrali. Durante le ore più fredde probabili foschie e locali nebbie in pianura e in qualche fondovalle prealpino.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: Minime in aumento, massime senza notevoli variazioni in pianura, in aumento sulle zone montane.
Venti: In pianura deboli, a tratti moderati, dai quadranti orientali. In quota deboli dai quadranti orientali.
Mare: Calmo o poco mosso.

Giovedì 14 inizialmente parzialmente nuvoloso per tratti di nuvolosità medio-alta in seguito sereno o poco nuvoloso. Durante le ore più fredde probabili foschie e locali nebbie in pianura. Temperature minime stazionarie o in calo in pianura, stazionarie o in aumento sulle zone montane; massime in ulteriore aumento con valori superiori alla media del periodo. Venti a regime di brezza sulla costa. In quota venti deboli dai quadranti meridionali al mattino, da quelli settentrionali nel pomeriggio.

Venerdì 15 al mattino sereno o poco nuvoloso, salvo crescenti annuvolamenti irregolari sulle zone montane; nel corso del pomeriggio tendenza a sviluppo generale della nuvolosità che si presenterà irregolare alternata a schiarite. Nelle ore più fredde saranno possibili foschie o locali nebbie in pianura. Saranno possibili modeste e locali precipitazioni in montagna (probabilità medio-bassa 25-50%). Temperature senza notevoli variazioni.