Maltempo Calabria: forti raffiche di vento nel Catanzarese e nel Reggino, picchi di 100 km/h a Gimigliano e Motta San Giovanni | DATI

Catanzarese e Reggino le aree più colpite dalle forti raffiche di vento

MeteoWeb

Forti raffiche di vento stanno sferzando oggi la Calabria.
Catanzaro tra le città più colpite: in varie parti della città e della provincia sono stati segnalati alberi e rami caduti. Non si segnalano al momento gravi danni a persone o cose.
Le forti raffiche hanno causato anche il crollo del controsoffitto nei locali del Pronto soccorso all’ospedale Pugliese.

Raffiche di vento a 100 km/h a Gimigliano e Motta San Giovanni

Con raffiche che hanno raggiunto picchi intorno ai 100 km/h, sono le stazioni di Gimigliano, in provincia di Catanzaro, e Motta San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria, a registrare i maggiori valori di vento, alle 12 di oggi, nella rete di anemometri del Centro Funzionale Multirischi dell’Arpacal, diretto da Eugenio Filice.
Il Centro Funzionale Multirischi, attivo h24, ha emesso il consueto messaggio di allertamento unificato riportando le “Condizioni Meteorologiche avverse” per venti “da forti a burrasca dai quadranti occidentali con mareggiate lungo le coste esposte“.

Proprio a causa del vento, un albero è caduto sulla carreggiata della NSA (EXSS110) ‘Di Monte Cucco e di Monte Pecoraro’. La strada è stata provvisoriamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni, al km 36,700, nel territorio comunale di Serra San Bruno, in provincia di Vibo Valentia, salvo poi essere riaperta.

vento calabria

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: