L’oceano di fiori di Luoping in Cina | FOTO

La natura si esprime nella sua massima meraviglia nella contea di Luoping in Cina, dove ogni primavera un oceano di fiori gialli di canola crea il più grande spettacolo floreale del mondo

/
MeteoWeb

La natura si esprime nella sua massima meraviglia nella contea di Luoping in Cina, dove ogni anno i visitatori e i turisti si recano ad ammirare forse il più grande spettacolo floreale del mondo. Ci si può far coinvolgere dalla bellezza strabordante dei campi coltivati a colza che fioriscono in primavera e formano un vero e proprio oceano di fiori gialli in questo angolo lontano del pianeta.

Un mare di fiori gialli a Luoping

La contea di Luoping si trova in Cina, precisamente, nella regione dello Yunnan, a sua volta nella prefettura di Qujing. Questa contea è nota per l’avvenente paesaggio che la caratterizza tutto l’anno, ma durante il periodo primaverile raggiunge un livello sontuoso di bellezza grazie ai campi coltivati di canola che raggiungono la loro massima fioritura.

La colza viene utilizzata per produrre olio e combustibile, ma anche miele; le parti inutilizzate della pianta, invece, vengono date in pasto agli animali domestici, così che venga efficientato tutto l’uso della pianta. La colza viene coltivata in molte parti della Cina, e data la vastità del territorio e le differenze climatiche fiorisce in momenti dell’anno differenti in base alla temperatura del luogo.

In primavera le valli appaiono come un oceano di fiori sino alla fine di giugno e la passione orientale per fiori fa si che molti turisti muniti di fotocamere si rechino dalla città di Kunming, nella regione celebre per i campi terrazzati dello Yuanyang, si spostino in autobus per 240 chilometri ad ovest, verso Luoping, per ammirare uno dei più grandi spettacoli floreali del mondo.

La stagione della fioritura diventa un momento impegnativo non solo per i contadini, ma anche per gli apicoltori che vivono letteralmente nei campi per sfruttare la raccolta del miele e venderlo in loco anche ai turisti. Al termine della raccolta dei fiori della canola, gli apicoltori raccolgono le arnie e le spostano in altre zone dove possono sfruttare altre fioriture.

Questo paradiso floreale è reso ancora più suggestivo dalle colline scure di origine carsica che spuntano dal terreno facendo di Luoping un luogo quasi ultraterreno. In cima a una delle colline si può visitare anche il tempio Lingyin che offre la migliore visuale della valle.

Nonostante la distesa d’oro di Luoping sia divenuta negli ultimi anni un’attrazione importante per il turismo, non è ancora stata raggiunta dal caro pressi e si possono trovare ancora case in affitto a 10 yuan per notte, ossia semplicemente un euro.