Allerta Meteo, SOS maltempo estremo: Giovedì e Venerdì saranno due giorni terribili

Allerta Meteo, è allarme per domani e dopodomani: avremo maltempo estremo in quasi tutt'Italia con temporali violentissimi, grandinate distruttive e numerose trombe d'aria. I dettagli

MeteoWeb

Giornata interlocutoria oggi sull’Italia, con ampie schiarite ma anche annuvolamenti sparsi e qualche temporale particolarmente intenso in Puglia nel pomeriggio. Il clima è ancora caldo, ma senza gli eccessi dei giorni scorsi: le temperature più elevate sono di +32°C a Roma, Catania, Siracusa, Foggia e Trapani e di +31°C a Cagliari, Taranto e Olbia, quindi nulla di eccezionale che vada oltre la normalità di questo periodo dell’anno a differenza dei picchi estremi raggiunti nei giorni scorsi con valori da record oltre i +40°C nell’estremità meridionale del Paese.

Attenzione, però, a quello che succederà nei prossimi giorni: ancora oggi, rispetto a domani e soprattutto dopodomani (Venerdì 10 Giugno), possiamo dire che fa caldo: le temperature si sono sì parzialmente abbassate, ma non sono ancora crollate come succederà nelle prossime ore quando perderemo altri 5-6°C piombando clamorosamente in pieno autunno. Emblematica la mappa delle temperature ad 850hPa (circa 1.500 metri di altitudine) con i dati a confronto tra oggi e dopodomani:

previsioni meteo giugno 2022 italia

Questo crollo termico che ci porterà da un estremo all’altro, non si verificherà in modo placido per quanto riguarda i fenomeni atmosferici. Tutt’altro, proprio a causa del caldo record dei giorni scorsi, i contrasti termici e l’energia in gioco saranno tali da innescare fenomeni di maltempo violentissimi con temporali, grandine e tornado.

Allerta Meteo, i dettagli per Giovedì 9 Giugno

Domani, Giovedì 9 Giugno, l’aria fredda irromperà da Nord/Est sull’Italia determinando sin dalle prime ore del mattino violenti temporali sull’alto Adriatico e in modo particolare in Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. I fenomeni più violenti colpiranno Venezia, Chioggia, il Polesine e la Romagna, dove avremo violenti nubifragi, impetuosi tornado e intense grandinate. Le temperature piomberanno fino a +14/+15°C da Venezia a Bologna.

Nel corso della mattinata il maltempo si estenderà a Toscana, Umbria, Marche e zone interne di Lazio e Abruzzo. Nel pomeriggio i fenomeni più violenti si concentreranno nelle Regioni centrali: Marche, Abruzzo, Molise e Puglia saranno investite da furiosi temporali con oltre 100mm di pioggia nelle zone più colpite, grossa grandine e numerosi tornado sulle coste adriatiche. Il forte vento determinerà gravi danni, al punto che consigliamo la massima prudenza e precauzione agli spostamenti all’aperto durante i temporali. Forti piogge e temporali colpiranno anche Lazio, Campania, Basilicata e Calabria tirrenica, in modo sempre più intenso nel corso della serata.

Allerta Meteo, i dettagli per Venerdì 10 Giugno

Venerdì 10 Giugno il maltempo si concentrerà al Sud, mentre al Nord le condizioni meteorologiche miglioreranno. Piogge e temporali saranno ancora intensi al mattino nel basso Adriatico, tra Molise, Puglia e Basilicata, ma i fenomeni più estremi si accaniranno nel basso Tirreno, tra Calabria e Sicilia, dove per tutta la giornata avremo piogge torrenziali provocate da temporali auto-rigeneranti tra le isole Eolie, la Calabria centro-meridionale e la Sicilia settentrionale. In queste aree potranno verificarsi alluvioni-lampo con oltre 150mm di pioggia in poche ore, e anche qui le temperature crolleranno su valori eccezionalmente bassi, tanto che città come Messina e Reggio Calabria rischiano di non superare i +23/+24°C di temperatura massima giornaliera, e Vibo Valentia addirittura di rimanere sotto i +20°C, proprio come se fossimo a novembre.

Sabato 11 Giugno avremo al mattino le ultime piogge residue su Gargano e Stretto di Messina, ma seguiranno schiarite via via sempre più ampie nel corso della giornata. Domenica tornerà a splendere il sole ovunque: sarà la quiete dopo la tempesta. Per monitorare la situazione meteo in tempo reale, ecco le migliori pagine del nowcasting: