Covid, Ricciardi: “virus aggressivo, ondata intensa. Avremo il picco atteso a fine luglio”

Mascherina, distanziamento, areazione e vaccini a tappeto sono ancora indispensabili secondo Walter Ricciardi, per far fronte ad un'ondata di Covid molto violenta

MeteoWeb

Secondo Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute, l’attuale ondata di Covid-19 “è intensa, solo parzialmente diversa da quella che l’ha preceduta“, per fine luglio è atteso “il picco. Le premesse non sono buone, a ottobre potremmo trovarci in condizioni di svantaggio“, ha dichiarato il braccio destro di Speranza in un’intervista al Corriere della Sera. Lasciar dilagare il virus “è molto pericoloso per l’individuo e la collettività. Va bene accettare la convivenza ma continuando a combatterlo. Come? Vaccinandosi e adottando misure di sanità pubblica negli ambienti affollati, quindi mascherina, distanziamento e areazione“, ha aggiunto Ricciardi.