Piogge torrenziali in Brasile: almeno 2 morti nel Nord/Est, migliaia di sfollati

In decine di città di Alagoas è stato dichiarato lo stato di emergenza

MeteoWeb

Forte ondata di maltempo in Brasile: almeno due persone sono morte, mentre migliaia hanno dovuto lasciare le loro case, a causa delle piogge torrenziali che dalla scorsa settimana si sono abbattute sullo Stato di Alagoas, nel Nord/Est del Paese. Le due vittime erano residenti nei comuni di Coruripe e Sao Miguel dos Campos. Tra giovedì scorso e ieri “300 millimetri di pioggia sono caduti ad Alagoas“, ha affermato la meteorologa Maria Clara Sassaki.

In decine di città di Alagoas è stato dichiarato lo stato di emergenza: lo ha riferito la Protezione civile statale. Finora sono 39.782 gli sfollati. In tutto il Paese, sono già oltre 500 le vittime dei temporali che hanno colpito varie regioni negli ultimi mesi. L’area più colpita è quella di Petropolis, nella regione montuosa di Rio de Janeiro, dove ci sono stati più di 230 morti tra febbraio e marzo.