Previsioni Meteo Veneto: instabilità in aumento, in arrivo temporali e calo termico

MeteoWeb

"Nel tardo pomeriggio/sera di lunedì condizioni di instabilità in aumento sulle zone montane con rovesci e temporali sparsi in successiva estensione tra la tarda serata e il primo mattino di martedì al resto della regione. Nel pomeriggio di martedì probabile ripresa dell'instabilità a partire dalle zone montane in successiva parziale estensione alla pianura. Saranno possibili fenomeni localmente intensi (forti rovesci, forti raffiche di vento, locali grandinate)": è quanto segnalano gli esperti di Arpa Veneto in relazione alla situazione meteo delle prossime ore. Per quanto riguarda invece l'evoluzione generale, nel consueto bollettino si legge: "L'Alta Pressione Subtropicale Africana ha le ore contate. E' in avvicinamento da nord-ovest la parte più meridionale di una depressione con nucleo in spostamento dalla Gran Bretagna alla Scandinavia, che porterà piogge specie martedì e farà scendere le temperature verso valori in prevalenza non distanti dalla media. Giovedì la circolazione tornerà ad essere anticiclonica, ma venerdì in arrivo un'altra depressione da nord-ovest. Lunedì l'alta pressione africana riprenderà vigore e vi sarà una nuova avvezione di aria estremamente calda in quota (Zero Termico nuovamente a 4600/4700 m). Da martedì l'anticiclone cederà il passo a correnti occidentali di aria meno calda, con una prima saccatura che potrà riportare precipitazioni più diffuse sulla montagna veneta. Mercoledì giornata di intervallo caratterizzata da variabilità e clima leggermente più fresco. Giovedì si avvicinerà una nuova saccatura e il tempo tenderà a divenire più instabile".

Oggi nuvolosità in aumento e successivamente piovaschi/rovesci/temporali, sui monti già di pomeriggio a partire dalle Dolomiti ma più probabilmente di sera, sulla pianura solo di sera e più probabilmente su pedemontana e zone limitrofe. Temperature generalmente in aumento leggero/moderato rispetto a domenica e molto sopra la media, ma dove pioverà saranno poi in calo anche sensibile fino ad arrivare anche sotto la media.

Domani alternanza di nuvole e rasserenamenti. Precipitazioni: Nella prima metà di giornata probabilità medio-alta (50-75%) per piogge che si verificheranno in vari momenti, arrivando a interessare gran parte della Regione. Nella seconda metà di giornata sui monti ancora probabilità medio-alta (50-75%) per piogge diffuse, sulla pianura andando dalla pedemontana alla costa probabilità da medio-bassa (25/50%) a bassa (5-25%) per piogge da sparse a locali. Si tratterà di piovaschi/rovesci/temporali. Temperature: In calo anche sensibile rispetto a lunedì, con minime anche a tarda sera. Valori generalmente sopra la media in modo leggero/moderato, durante le piogge sotto la media anche di molto. Venti: In prevalenza deboli/moderati, a tratti rinforzi durante i temporali; in alta montagna da ovest, altrove fino al mattino con direzione variabile e dal pomeriggio da nord-est. Mare: Da poco mosso a mosso col passar delle ore.

Mercoledì 27 fino al mattino nuvoloso, dal pomeriggio nuvolosità in diminuzione fino a cielo anche sereno più probabilmente sulla pianura e verso sera. Precipitazioni: Nella prima metà di giornata andando dalla pianura meridionale alle zone pedemontane e montane probabilità da medio-alta (50-75%) a medio-bassa (25-50%), per piogge che si verificheranno in vari momenti arrivando a risultare da diffuse sulle zone più meridionali a locali sulle zone più settentrionali; si tratterà di piovaschi/rovesci/temporali. Di pomeriggio sulla pianura probabilità bassa (5-25%) per piogge locali e sui monti probabilità medio-bassa (25-50%) per piogge sparse, in prevalenza piovaschi/rovesci per condizioni meno favorevoli allo sviluppo di temporali. Assenti di sera. Temperature: Con andamento irregolare e differenze anche sensibili rispetto a martedì. Venti: Sulla pianura da nord-est, da moderati a deboli col passar delle ore. Sui monti deboli/moderati, con direzione variabile nelle valli e da ovest in quota. Mare: Da mosso a poco mosso nel corso della giornata.

Giovedì 28 in prevalenza sereno o poco nuvoloso; in montagna dal pomeriggio nuvolosità in aumento specie sulle Dolomiti, dove saranno più probabili delle piogge. Temperature con andamento irregolare, eccetto aumenti diurni sulla pianura

Venerdì 29 nuvolosità in aumento con piogge più probabilmente dal pomeriggio, temperature in aumento prima delle piogge e poi in calo.