Maltempo, forte downburst nello Spezzino: blackout a Luni, Ortonovo isolata, tanti feriti in Liguria | FOTO e VIDEO

I danni sono ingenti a Luni, dal confine con Marinella di Sarzana e fino all'abitato di Ortonovo paese

  • maltempo liguria
  • maltempo liguria
  • maltempo ortonovo liguria
  • maltempo liguria
  • maltempo liguria
  • maltempo liguria
/
MeteoWeb

Un violentissimo maltempo si è abbattuto nella zona tra Liguria e Toscana, provocando gravi danni in entrambe le regioni. Un forte downburst ha colpito anche Luni, piccolo centro al confine tra Liguria e Toscana. In un videomessaggio il vicesindaco di Luni Massimo Marcesini ha sottolineato che, oltre ad abbattere alberi e scoperchiare tetti, il forte vento “ha provocato danni alle comunicazioni, che sono saltate e un generale blackout elettrico. La situazione è critica – ha detto – ma sono già sul campo la Protezione Civile e i tecnici“. Il vicesindaco ha concluso invitando la cittadinanza “a non uscire“.  

Colpita anche l’area archeologica di Luni, dove sono visibili i resti dell’antica colonia romana di Portus Lunae fondata nel 177 a.C. alla foce del fiume Magra. Il vento ha sradicato un grande albero, divelto alcune tettoie e danneggiato altre strutture. “Il museo, l’area archeologica e l’anfiteatro – si legge nella pagina Facebook del Museo archeologico nazionale di Luni e zona archeologica – resteranno chiusi fino a domenica 21 agosto compresa per consentire le verifiche sulla sicurezza delle strutture”.  

I danni sono ingenti sia dal confine con Marinella di Sarzana che fino all’abitato di Ortonovo paese: danneggiate abitazioni private, centri sportivi, opifici commerciali (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video seguente). Ovunque alberi crollati, viabilità interrotta, pali della luce con cavi elettrici penzolanti. Ortonovo è rimasta isolata: senza luce, gas, acqua e linee telefoniche. 

Poco distante da Luni, a Marinella di Sarzana Anas avverte che a causa della caduta di alberi e rami sulla carreggiata la strada statale della Bocca di Magra è chiusa al traffico per 1 km all’altezza. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e ripristinare la circolazione il prima possibile.  

Maltempo Liguria, a Ortonovo si cammina sulle macerie dei tetti | VIDEO

15 feriti in Liguria, danni e allagamenti anche negli ospedali  

I danni causati dal maltempo in Liguria, nel Tigullio, hanno riguardato anche alcuni ospedali e strutture sanitarie dell’Asl4. All’Ospedale di Sestri Levante, si registrano vetri rotti al piano terra e primo piano lato sud ovest e danneggiamento arredi esterni area farmacia e magazzini dal lato sud. Danneggiamenti intonaci facciate lato sud.  

All’Ospedale di Lavagna, problemi di allagamenti in portineria e agli accessi, in via di risoluzione per quanto riguarda ripristino del funzionamento delle relative apparecchiature. In Pronto Soccorso sono arrivati 15 pazienti con traumi leggeri e diversi subiti nel tentativo di proteggere le proprie auto o da caduta accidentale, senza necessità di alcun ricovero al momento.  

All’Ospedale di Rapallo, solo lievi allagamenti. Al Polo di Chiavari, allagamento di alcuni spogliatoi Personale e di alcuni locali di accesso alla Rsa e all’ Hospice, prontamente risolti. Danneggiate inoltre alcune auto aziendali di servizio alla guardia medica ed alla assistenza domiciliare parcheggiate a Sestri levante e su cui si sta già intervenendo. In nessun caso si è avuta interruzione dei servizi alla cittadinanza ne assenza degli operatori nei turni di lavoro. Sono state implementate le squadre e i giri di monitoraggio interne h 24 oggi e domani negli ospedali di Lavagna e Sestri Levante. La direzione dell’Asl4 è in contatto con le Amministrazioni comunali ed il gruppo di coordinamento aziendale è costantemente reperibile.