Clima, Greta Thunberg davanti al Parlamento di Stoccolma: “settimana 214 di sciopero scolastico”

Greta Thunberg prende parte allo Sciopero Globale per il Clima manifestando davanti al Parlamento svedese con altri otto attivisti

MeteoWeb

Allo Sciopero Globale per il Clima non poteva di certo mancare Greta Thunberg. Quattro anni fa, l’attivista svedese ha dato il via al suo personale sciopero davanti al Parlamento di Stoccolma per invitare la politica ad agire contro il cambiamento climatico. Ora la sua protesta si è evoluta in un movimento globale che coinvolge milioni di giovani nel mondo, i Fridays for Future. E così mentre oggi si tengono manifestazioni in numerosi Paesi, Italia inclusa, Greta partecipa da Stoccolma.  

Lo dimostra una foto pubblica su Twitter dalla stessa Greta, in cui la si vede manifestare davanti al Parlamento svedese con altri otto attivisti. “Settimana 214 di sciopero scolastico“, scrive la ragazza, che posa con il suo tradizionale cartello “Skolstrejk for klimatet” e un altro foglio con lo slogan “Una finanza per le perdite e i danni del clima adesso”.  

Gli altri manifestanti mostrano scritte in diverse lingue tra cui “Climate justice” e “People not profit”. Un cartellone presenta un gioco un po’ macabro con la scritta “Quale sarà la tua causa di morte” e una freccia che indica diverse alternative tra le possibili conseguenze dell’emergenza climatica. Un altro chiede “Soluzioni reali e non finzione spaziale”. Una dimostrante di Youth Advocates for Climate Action Philippines innalza infine la scritta “Attivisti climatici contro la tirannia”.