“Ian” torna a rafforzarsi, Biden: “temiamo un elevato numero di vittime” | FOTO

Ian "potrebbe essere l'uragano più mortale nella storia della Florida, riceviamo informazioni che mostrano una sostanziale perdita di vite umane", ha detto Biden

  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
  • uragano ian florida
/
MeteoWeb

La tempesta tropicale Ian ha ripreso a rafforzarsi e si prevede possa diventare di nuovo un uragano prima di toccare terra per la seconda volta sulla terraferma, ha affermato il National Hurricane Center (NHC) degli Stati Uniti nel suo ultimo avviso. L’NHC ha anche emesso un’allerta uragano per l’intera costa della Carolina del Sud.  

Vittime negli USA e a Cuba 

Le vittime accertate dopo il passaggio dell’uragano Ian in Florida sono al momento 13 rispetto alle 6 comunicate inizialmente dal commissario della contea di Charlotte, Chris Constance, che ha definito l’uragano “la catastrofe più grande che abbia mai visto nella mia vita“. Purtroppo questo numero è destinato a salire tragicamente a giudicare dalla terribile distruzione lasciata dall’uragano.  

Intanto, le autorità di Cuba hanno aggiornato il bilancio delle vittime sull’isola: almeno 3 persone sono morte a causa del passaggio di Ian. Molte zone dell’isola restano senza elettricità sebbene i funzionari abbiano riferito di aver iniziato a ripristinarla.  

Biden: “temiamo un elevato numero di vittime”  

Questo potrebbe essere l’uragano più mortale nella storia della Florida“, ha detto il Presidente USA Joe Biden dopo una visita agli uffici dell’agenzia responsabile dei disastri naturali (Fema) a Washington. “I numeri (…) non sono ancora chiari, ma riceviamo informazioni che mostrano una sostanziale perdita di vite umane”. “Il mio messaggio alla gente della Florida e al Paese è che in tempi come questi l’America si unisce, ce la faremo come una sola squadra, una sola America”.  

Il Presidente americano ha rivolto un appello ai residenti dello Stato di seguire le indicazioni delle autorità assicurando tutta la collaborazione del governo. C’è ‘‘un rischio reale per la vita. Non uscite di casa”, ha proseguito Biden rivolgendosi ai cittadini in Florida. “Le squadre di soccorso stanno svolgendo un lavoro eccezionale per aiutare le autorità locali nello sforzo di ricostruzione e nella ricerca dei dispersi: le operazioni hanno preso il via prima dell’alba di questa mattina, e solo la guardia costiera ha mobilitato 16 elicotteri e 18 imbarcazioni”, ha detto.  

Il governo federale degli Stati Uniti coprirà ‘‘il 100% dei costi” necessari alla ricostruzione delle zone della Florida danneggiate dall’uragano, ha promesso Biden. L’approvazione della ”dichiarazione di disastro grave’‘ in Florida ”significa che il governo federale coprirà il 100% dei costi per eliminare i detriti e per tutti i costi che lo stato deve sostenere e spendere per salvare vite umane”, ha spiegato Biden. ”Il governo federale coprirà anche la maggior parte dei costi di ricostruzione di edifici pubblici come scuole e caserme dei pompieri“, ha aggiunto.