Maltempo Calabria, situazione drammatica nel Crotonese: a Steccato di Cutro si gira in barca | FOTO e VIDEO

L'esondazione del fiume Tacina ha mandato sott’acqua strade e case nella località Steccato di Cutro e di contrada Votapozzo, a Cutro, nel Crotonese

VIDEO
Esonda il Tacina, si gira in barca a Steccato di Cutro
MeteoWeb

La Calabria è stata sferzata dal maltempo nel corso del weekend, tra alluvioni e tornado che hanno provocato tanti danni soprattutto tra Catanzarese e Crotonese. Uno degli eventi più rilevanti è stata l’esondazione del fiume Tacina, che scorre al confine tra le due province. Ingrossato dalle forti precipitazioni (108mm di pioggia caduti solo nell’arco di un’ora), il fiume è esondato, mandando sott’acqua strade e case a Cutro, nel Crotonese. 

In particolare, le acque del fiume hanno allagato la località Steccato di Cutro e di contrada Votapozzo. L’acqua ha raggiunto in alcuni punti anche l’altezza di 120 centimetri, invadendo cortili e cantine e sommergendo diverse automobili. Una cinquantina di case colpite dalle inondazioni: sei nuclei familiari, per un totale di 13 persone, sono stati evacuati. 

I soccorritori sono dovuti intervenire anche in gommone per prestare soccorso ai cittadini. Ed è proprio percorrendo le strade allagate in gommone che è possibile rendersi conto di quanto sia critica la situazione a Steccato di Cutro: immagini drammatiche, con le strade ridotte a fiumi. 

Foto
  • esondazione tacina steccato di cutro
  • esondazione tacina steccato di cutro (1)
  • esondazione tacina steccato di cutro (1)
  • esondazione tacina steccato di cutro (1)
/