Maltempo, il sindaco di Milazzo: danni almeno per un milione di euro

Il sindaco di Milazzo riporta danni ingenti per almeno un milione di euro, solo per le infrastrutture e le strade comunali

MeteoWeb

Dopo il nubifragio che ieri ha travolto l’area tirrenica del messinese, oggi è tornato il bel tempo ed è il giorno della conta dei danni. Il maltempo ha provocato il caos sul territorio, provocando l’esondazione di torrenti, allagando cantine e case, con gente bloccata nelle auto o in casa, tratti di strada crollati soprattutto a Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto.

A Milazzo il sindaco Pippo Midili parla di danni ingenti per almeno un milione di euro, solo per le infrastrutture e le strade comunali, ma dovrebbero essere molti di più considerando anche i mezzi privati andati distrutti. “Stiamo effettuando ancora interventi perché ci sono molte case e cantine allagate. Stiamo cominciando a pulire le strade. Per fortuna oggi c’è il sole che ci aiuta,” ha affermato il primo cittadino. “Non ci sono vittime, soltanto una famiglia è stata sfollata perché è crollato il tetto dell’abitazione. I componenti del nucleo sono stati ospitati dal Comune così come un’altra signora che non poteva rientrare a casa perché la strada era allagata. Un’altra signora è stata salvata, era uscita dalla sua auto ma è rimasta bloccata per oltre un’ora in mezzo nell’acqua“. “Ancora è presto per le stime, suppongo che si tratta di almeno un milione di euro per quanto riguarda le strade, i crolli subiti, e le infrastrutture del Comune mentre per i privati, ancora non sappiamo che danno hanno subito perché hanno ancora cantine e case allagate. Per il momento stiamo continuando a lavorare con la protezione civile, ci sono i volontari e anche qualche azienda privata che ci sta dando una mano“.

Squadre dei vigili del fuoco e protezione civile stanno ancora intervenendo a Barcellona Pozzo di Gotto, dove si sono registrati i danni maggiori, per liberare strade e cantinati. Ieri sera il tratto di autostrada della A20 momentaneamente chiuso per il maltempo è stato riaperto.

Per seguire la situazione meteo in tempo reale consigliamo come sempre le pagine del nowcasting da cui è possibile seguire l’evoluzione meteorologica minuto per minuto su tutto il territorio nazionale e continentale: