Neve in Valmarecchia, ancora interrotte le linee telefoniche ed elettriche

In Valmarecchia, a San Leo, sono interrotte le linee telefoniche e quelle elettriche, con un metro di neve sul terreno

MeteoWeb

Situazione meteo in miglioramento ma ancora disagi nell’entroterra romagnolo dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi che hanno provocato la caduta di molte piante e danni ai cavi della corrente elettrica. In Valmarecchia, a San Leo, sono interrotte le linee telefoniche e quelle elettriche, con un metro di neve sul terreno. “Ora la situazione è sotto controllo, gli spazzaneve hanno sempre lavorato notte e giorno, ma la neve pesante ha provocato danni alle piante, quindi alla rete elettrica. Si stanno tutti impegnando al massimo,” ha spiegato l’assessore comunale all’Agricoltura Valentina Guerra. “La situazione più critica è nelle frazioni perché le strade sono state ridotte, ma entro la giornata di oggi, se non ci sono nuove precipitazioni, contiamo di ripristinare anche la situazione nelle frazioni“.

Inoltre, ci sono ancora molte persone anziane che hanno difficoltà o sono impossibilitate a uscire di casa, in particolare in quei vicoli dei borghi medioevali dove sono caduti anche due metri di neve. Una 70enne di Montecopiolo risulta scomparsa da ieri sera: gli spazzaneve hanno liberato il suo ingresso di casa ma di lei non c’è nessuna traccia; le ricerche sono in corso.  

La viabilità è stata ristabilita su tutti i collegamenti principali. La Regione segnala una frana che isola alcune abitazioni in località Cà Cortina, nel Comune di Montescudo-Montecolombo (Rimini), ma l’amministrazione comunale garantisce assistenza alla popolazione interessata.  

Per monitorare nel modo migliore possibile la situazione meteo in tempo reale, di seguito forniamo un elenco delle pagine con tutte le informazioni utili per seguire il nowcasting meteorologico minuto per minuto: