La storica ondata di gelo e neve su Cina, Corea e Giappone vista dallo Spazio: -17°C a Seul e Pechino | FOTO e DATI

Temperature glaciali in Asia, clamorosi -12°C a Pusan sulla costa meridionale della Corea del Sud: siamo alla stessa latitudine della Tunisia! Le spettacolari immagini dallo Spazio

  • ondata gelo corea giappone
  • giappone gelo neve satellite 25 gennaio 2023
  • giappone gelo neve satellite 25 gennaio 2023
  • neve gelo corea del sud 25 gennaio 2023 satellite
  • neve gelo corea del sud 25 gennaio 2023 satellite
  • neve gelo corea del sud 25 gennaio 2023 satellite
  • temperature minime cina
  • temperature minime oggi cina e corea
  • taiwan freddo oggi
  • temperature minime oggi cina
  • temperature minime oggi cina
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
  • temperature minime oggi giappone
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
  • neve gelo record giappone 25 gennaio 2023
/
MeteoWeb

Un’eccezionale ondata di gelo e neve sta colpendo l’Asia orientale in queste ore, ampiamente annunciata nei giorni scorsi: si tratta di un’irruzione siberiana che arriva proprio dopo che il freddo ha fatto registrare i nuovi record storici della Siberia (-63°C) e della Cina (-53°C). Il Giappone è colpito in queste ore da un vero e proprio “Uragano di Neve”, con venti ad oltre 200km/h, accumuli nivometrici impressionanti e temperature da record con un picco storico di -36,1°C questa mattina.

Ma fa molto freddo anche in Cina, Corea del Nord, Corea del Sud e persino a Taiwan. Stanotte in Corea del Nord la temperatura è piombata a -33,2°C a Chunggang mentre in Corea del Sud il picco più freddo è stato di -25,2°C a Taegwallyong. Impressionanti i -17,3°C di Seul e i -12,0°C di Pusan, sulla costa dell’estremo sud della Corea del Sud, ben più a Sud di Malta in termini di latitudine.

Altra giornata polare oggi anche in Cina, con un’estesissima area sottozero che ha raggiunto anche il Sud del Paese, inglobando persino il nord del Guangdong e del Fujian. A Pechino la temperatura minima odierna è stata di -16,7°C mentre Shangai ha raggiunto i -5,1°C.

Il freddo è arrivato anche a Taiwan, con picchi di -9°C ad alta quota e +2,5°C a Matsu a bassa quota. Ad Anbu, sulle colline sopra la capitale Taipei a 600 metri sul livello del mare, è caduta pioggia mista a neve con +1°C nella notte, un evento rarissimo da queste parti per un Paese, Taiwan appunto, dal clima tropicale, che sorge alla stessa latitudine dell’Oman, del deserto del Sahara e del mar dei Caraibi, appena a nord delle Filippine.

Il freddo è arrivato anche nelle Filippine del nord con +13,0°C a Basco, nell’isola di Batan.

Nella fotogallery scorrevole a corredo dell’articolo tutte le spettacolari immagini odierne dei satelliti NASA, ma anche le mappe con le temperature polari odierne di Cina, Corea e Giappone.