Forte scossa di terremoto a Malta: magnitudo 5.6, paura anche in Sicilia | LIVE

Prosegue lo sciame sismico a sud di Malta: il terremoto di stasera è stato avvertito anche nella Sicilia orientale

MeteoWeb

Un’altra scossa di terremoto è avvenuta alle 21:25 di questa sera a Malta. Numerose le segnalazioni giunte alla redazione di MeteoWeb, non solo dall’isola, ma anche dalla Sicilia sudorientale, in particolare da Ragusa, Siracusa e Catania dove questa scossa è stata distintamente avvertita. In base ai dati forniti dall’INGV, è stata di magnitudo 5.6 e si è prodotta a 15.6km di profondità.

Prosegue, dunque, lo sciame sismico che da giorni si sta verificando a sud di Malta. E anzi si intensifica: la scossa di stasera è stata in assoluto la più forte di tutta la serie. Inoltre, rispetto alla localizzazione delle scosse dei giorni scorsi nelle acque tra Malta e la Libia, la scossa di stasera come una precedente di ieri mattina è più a Nord, proprio a ridosso di Malta e quindi anche più vicina alla Sicilia come possiamo osservare nella mappa a corredo dell’articolo.

Di seguito l’elenco completo delle scosse dall’inizio dello sciame:

  • ore 21:25 del 24 gennaio – magnitudo 5.6 a 15.6km di profondità
  • ore 16:28 del 23 gennaio – magnitudo 3.5 a 10km di profondità
  • ore 14:09 del 23 gennaio – magnitudo 3.1 a 9.9km di profondità
  • ore 13:49 del 23 gennaio – magnitudo 3.6 a 15km di profondità
  • ore 11:38 del 23 gennaio – magnitudo 4.9 a 19.5km di profondità
  • ore 15:21 del 22 gennaio – magnitudo 3.5 a 16.5km di profondità
  • ore 14:56 del 22 gennaio – magnitudo 3.4 a 10km di profondità
  • ore 19:52 del 21 gennaio – magnitudo 3.2 a 7.7km di profondità
  • ore 16:14 del 20 gennaio – magnitudo 3.6 a 17.7km di profondità
  • ore 07:18 del 19 gennaio – magnitudo 3.9 a 10km di profondità
  • ore 05:22 del 19 gennaio – magnitudo 3.8 a 10km di profondità
  • ore 05:15 del 19 gennaio – magnitudo 3.6 a 10km di profondità
  • ore 00:29 del 19 gennaio – magnitudo 3.5 a 10km di profondità
  • ore 23:38 del 18 gennaio – magnitudo 3.8 a 10km di profondità
  • ore 16:54 del 18 gennaio- magnitudo 4.9 a 14.4km di profondità
  • ore 15:15 del 18 gennaio- magnitudo 4.7 a 38.6km di profondità
  • ore 09:46 del 18 gennaio- magnitudo 3.6 a 20km di profondità
  • ore 05:21 del 18 gennaio- magnitudo 4.7 a 29.6km di profondità