Maltempo, nubifragio e grandine a Roma: allagamenti e alberi caduti, disagi alla circolazione [DETTAGLI]

/
MeteoWeb

Forte maltempo a Roma, dove nel primo pomeriggio si è verificato un violento nubifragio con grandine e allagamenti. La zona maggiormente interessata è stata quella Nord. Secondo i canali social ufficiali dell’Atac, la società che si occupa del trasporto pubblico locale, ci sono danni dovuti al Maltempo in diversi punti della città, compreso il centro storico, che hanno costretto bus a deviare dai loro percorsi abituali. Dalle prime ricognizioni ci sono alberi caduti e tombini pieni che non riescono a smaltire la quantità di acqua caduta sulla Capitale.

Notevoli i disagi per la circolazione. Il servizio della ferrovia Roma-Viterbo è stato momentaneamente sospeso a causa dei danni provocati dal Maltemposulla tratta. Ferma anche la linea tram numero 2. Rami caduti in strada sono segnalati in zona Re di Roma su via Ardea, tra via Fregene e via Cerveteri, con la strada chiusa al traffico. Un albero è caduto anche a Passeggiata di Ripetta, con conseguenti deviazioni stradali. Traffico in tilt, infine, su Lungotevere Michelangelo, nel quartiere Prati, per un grande platano che e’ caduto a seguito di una violentissima grandinata con chicchi di mezzo centimetro che hanno imbiancato il manto stradale.

Linee dei bus deviati in piazzale Flaminio. Atac informa che un albero è caduto in Passeggiata di Ripetta/via della Penna e sono state deviate le linee bus 628 e 301. Rami sarebbero caduti anche sulla Colombo. Sospesa per maltempo anche la linea del tram 2, così come la linea Roma-Viterbo.

Al momento è stata chiusa la stazione Flaminio della Metro A. Temporaneamente chiuso al traffico per la presenza di alberi sulla carreggiata anche viale Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, all’altezza di piazzale Clodio. Allagamenti stradali anche sulla Tangenziale Est tra Portonaccio e Galla Placidia.

A causa del violento temporale che si è abbattuto nel primo pomeriggio sulla città, i vigili del fuoco del Comando di Roma hanno effettuato oltre cinquanta interventi, circa sessanta ancora da espletare, tra alberi caduti ed allagamenti. Le zone più colpite Prati e Flaminio. Al momento non risultano persone ferite.