Continua a nevicare in Austria, la regione del Vorarlberg completamente isolata

MeteoWeb

Dopo una notte di nevicate abbondanti l’intera regione austriaca del Vorarlberg, nell’ovest, al confine con la Svizzera, si e’ risvegliata stamani tagliata fuori dal resto del mondo. Con una nevicata di 60 cm – scrivono i media austriaci -, e’ aumentato il rischio di valanghe (livello 4 su una scala di 5), e per la chiusura delle strade diverse localita’ non sono stati piu’ raggiungibili. In Austria nevica da quattro giorni e al momento il Vorarlberg non e’ piu’ accessibile neanche in treno. L’Arlbergbahn, la ferrovia che collega il Tirolo con il Vorarlberg, restera’ probabilmente chiusa per l’intera giornata, comunicano le ferrovie austriache (Oebb). La strada principale dell’Arlberg tra la Svizzera e Austria e alcune stazioni sciistiche, come Lech e Zuers, sono completamente isolate. Anche alcune zone del Tirolo e del Salisburghese sono bloccate e nella stazione sciistica tirolese di Axamer Lizum la ricerca di un 15.enne scomparso e’ stata ripresa con difficolta’ a causa del tempo.